My Instagram Travel. Food & Shopping tra Brescia e Milano. 16


that's vapore

Un piccolo carnet di indirizzi per mangiare e fare shopping tra Brescia e Milano.

That’s Vapore.
Corso di Porta Vittoria, 5. Milano.
Questa è una geniale scoperta della mia amica Meggie che ne aveva già parlato in un post molto dettagliato.
Un posticino perfetto per pranzare in maniera sana e gustosa.
Cestini di riso, verdure e pasta rigorosamente cotti al vapore e deliziosi centrifugati di frutta e verdura fresche.
[Il centrifugato di cetriolo, sedano, finocchio, cerfoglio e zenzero è una vera carica di vitamine ed energia, capace di risollevarvi perfino dalle fatiche di un orribile viaggio in treno!]


bon wei02

bon wei

Bon Wei.
Via Castelvetro, 16. Milano.
Questo invece è uno dei ristoranti preferiti della mia amica Clarissa.
Dimenticatevi i soliti cinesi cheap e per niente chic: da Bon Wei potrete assaggiare una cucina rivisitata di grande qualità, in un ambiente elegante e curato.
[I ravioli al vapore e quelli alla griglia sono un’autentica delizia e se amate i calamari non perdetevi quelli saltati con aceto e verdure!]

insalateria

crocchette

L’Insalateria dello Star Hotel Rosa Grand.
Via Pattari, 5. Milano.
Un’altra bella scoperta della nostra Meggie à pois.
Per una pausa pranzo verde e leggera in un’ambiente chic: si può comporre la propria insalata preferita scegliendo i singoli ingredienti dal ricco green corner, oppure optare per piatti caldi un po’ più sostanziosi.
[Vi consiglio il mix di crocchette vegan:  assolutamente delizioso!]

DSC_8679

L’Atelier Altrecose di Lu.
Via Cerva, 8. Milano.
Le mie amiche Meggie e Clarissa ve ne hanno già parlato spesso, e finalmente sono riuscita anche io a conoscere Lucia e a toccare con mano i tesori custoditi in questo romantico negozio, un piccolo salotto a pochi passi da San Babila dove dimenticarsi la frenesia di Milano e sognare un po’ perdendosi tra sete, tricot, piccoli accessori ed originali bijoux.
[I cappottini estivi e i costumi retrò in maglia vi faranno innamorare a prima vista!]

Pasticceria Veneto

coffee

Pasticceria Veneto by Iginio Massari.
Via Salvo d’Acquisto. Brescia.
E’ stata giudicata la migliore pasticceria italiana  dalla Guida Gambero Rosso 2012 “Pasticceri e Pasticcerie”.
Ed io e la mia amica Paola (se vi interessa il nostro modesto parere) ve la consigliamo di cuore!
[I mignon sono un vero delirio: dimenticatevi per un giorno diete varie e detox e mangiatevene senza rimorsi un vassoietto intero!]

cortile

bracciali

L’Arcadia.
Via Carlo Cattaneo, 34. Brescia.
Se amate i bijoux d’epoca qui dentro impazzirete!
Bracciali in bakelite e corno d’ogni dimensione e colore, lisci o intagliati e a prezzi più che onesti.
E poi collane, orecchini, anelli e piccole clutch rigide di lucite di una bellezza commovente.
Uno dei più bei negozi in assoluto che abbia mai visitato!
[Sicure di voler ancora dilapidare soldini nei bracciali di Angela Caputi?!]

bici

Notes. Piedi nudi nel parco.
Via Trieste 54/A. Brescia.
Un negozio di fiori e complementi d’arredo pieno di oggetti carini.
Casette in legno dipinte per gli uccellini, vasi di vetro soffiato, lampade e portacandele orientali, piccoli oggetti di design e in Primavera un tripudio di peonie ed anemoni colorati.
[I miei pezzi preferiti? Le stupende candele a forma di elefante indiano!].

lanzani

Lanzani Bottega & Bistrot.
Via Albertano da Brescia, 41. Brescia.
Ve ne avevo già parlato qui, ma ve lo raccomando ancora una volta perché è il nostro posto preferito per l’aperitivo in città.
E’ una gastronomia, una bottega di prodotti alimentari d’eccellenza e un’enoteca.
[Dopo l’aperitivo ci si può fermare a cena nel delizioso bistrot.
L’ambiente è molto romantico e “francese” e la cucina curatissima].

pesche

Non solo angurie.
Via Valcamonica, Brescia.
E’ uno storico melonero  aperto nel 1969 ma è perfetto anche per pranzare al fresco in una giornata di sole, magari con bambini e cani.
La specialità oltre all’anguria è la carne alla brace ma nel menu non mancano piccole chicche gustose.
Bonus:
tovaglie bianche, belle stoviglie e un servizio attento e cortese.
[Le verdure pastellate home made sono deliziose e c’è una selezione di dolci niente male!]

P.S. Oggi è martedì, giorno di #rubRiga e potete trovare il post a tema sul blog The slow catwalk.
Vi ricordo anche i nostri canali social per condividere o trarre ispirazioni rigate:

– Facebook fanpage:
La rubRiga della marinière
– Pinterest shared board: La rubRiga della marinière
– Instagram e Twitter: #rubriga

Follow on Bloglovin


Miss Bailing

Informazioni su Miss Bailing

Gypsetter, sognatrice, viaggiatrice entusiasta ed instancabile. La mia passione più grande sono i cavalli e il mio tesoro è Sero, un sauro di 25 anni con cui ho condiviso buona parte della mia esistenza. Come Emma Bovary anche io oscillo perennemente tra il mio lato mistico (che vorrebbe ritirarsi a meditare in un ashram indiano) e quello bohémien, il cui sogno nel cassetto è una chambre de bonne nel Marais.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

16 commenti su “My Instagram Travel. Food & Shopping tra Brescia e Milano.

  • Licia

    Che sorpresa ritrovare la fotografia della nostra bicicletta sul tuo blog!
    Trovato per caso oggi che è un (ennesimo) pomeriggio deprimente di pioggia e il pc in questi casi aiuta.
    Non conoscevamo il tuo blog … se ripasserai da Brescia ti aspettiamo per un caffè (con pasticcino della Veneto ovviamente!).
    Grazie!
    Licia e Isabella

    • Miss Bailing
      bailing L'autore dell'articolo

      Cara Licia,
      grazie mille per il commento!
      Noto che avete un sito web, quindi aggiorno subito il mio post 🙂
      Sono passata nel vostro delizioso negozio sabato mattina insieme alla mia amica Maya e ho chiesto un bigliettino da visita… forse ti ricordi di me 🙂
      Ma verrò sicuramente a trovarvi di nuovo perché ho molti amici che vivono nella vostra bella città!
      Un caro saluto e a presto.

    • Miss Bailing
      bailing L'autore dell'articolo

      Non mi dire nulla: a me oggi è venuta fame alle 15.30… con tutto che avevo finito di pranzare da due ore 😀
      Sarà il tempo autunnale…

  • Marta

    Ciao bella!!!! mamma mia con questo post mi hai reso gli occhi a cuoricini!!!! quante belle cose tutte insieme… e per di più, ho già fame! 😀
    Al that’s vapore faccio il filo da un pò! dev’essere spettacolare…e ora anche quel cinese, mamma mia, deve essere davvero super! Mi ricorda molto come stile, anche se forse l’altro ha un’impronta molto più fashion, Yauatcha a Londra, che ho adorato.
    Bellissimo questo tuo weekend lombardo… sai che Brescia non l’ho mai visitata? che vergogna!!! e nemmeno ci abitavo lontana…è che di solito si andava a Bergamo oppure direttamente olte, sul Garda o a Verona. Devo sanare questa mia lacuna, i miei fratelli han detto che è molto carina. E che bei posticiini che hai scovato anche li! Mi intrippa molto il negozietto con i bangles. Per ora continuo ad accontentarmi della Caputi finchè non ci vado! 😉 Che poi, non è cara la caputi dai, se vai nei usoi monomarca… Io dei bangles sottili, che ne ha di tutti i colori, li ho pagati 10 euro l’uno. Non male dai…
    Un bacione cara!!!! e buona giornata… msbx

    • Miss Bailing
      bailing L'autore dell'articolo

      Ciao tesora!!!
      Brescia non la conoscevo neppure io fino a che la mia amica del cuore non si è trasferita a vivere lì, e devo dire che ora andiamo almeno un paio di volte l’anno e che ci sono molte cose interessanti da vedere!
      Il negozietto con i bangles lo adoreresti, ne sono sicura 😀
      Ma dai, davvero i bracciali sottili della Caputi costano così poco?!
      Io avevo comprato un paio di anni fa i famosi bangles a catena a 35 euro l’uno (tra l’altro li ho dimenticati in hotel a Milano e quando me ne sono accorta sono quasi morta per lo spavento! Ma per fortuna si è risolto tutto e sono stati recuperati dal Signor G. proprio oggi!!!) ma una mia amica mi ha detto che l’anno dopo li ha visti ad un prezzo molto più alto nel negozio di Firenze!
      Allora faccio mea culpa e ritiro la frecciatina alla Signora Angela: i bracciali sottili in bachelite venivano anche da L’Arcadia tra i 12 e i 15 euro 😛
      Un bacione cara e buona giornata :-***

      • Marta

        di sicuro lo adorerei!!! spero prima o poi di andarci! I bangles a catena ti confermo il prezzo di 36! o almeno questo a fine febbraio quando sono andata a firenze…per fortuna li hai ritrovati i bangles!!! io li adoro…santo Signor G.!!! 😀 un bacione!!!! msbx

        • Miss Bailing
          bailing L'autore dell'articolo

          Che bella notizia che mi dai!
          Questa mia amica insisteva a dire che li aveva visti addirittura a 60/70 euro e mi era preso un colpo!!!
          36 euro ci sta per un bijoux anche se in effetti quelli della Caputi non sono di bachelite ma… di plastica 😉
          Davvero un santo il Signor G. che si è fatto ben 11 fermate di metro all’andata ed altrettante al ritorno per andarmi a recuperare i bangles, facendo pure tardi in ufficio!

    • Miss Bailing
      bailing L'autore dell'articolo

      I jeans sì, dai… venerdì ne ho anche comprato un paio nuovo da GAP che è l’unico marchio che ha una buona vestibilità su di me!
      Il panino al volo però quasi mai, nemmeno in Autogrill: preferisco preparare dei panini casalinghi con cosine buone dentro così sono sicura di quello che mangio 🙂

  • Valentina

    Ottime dritte, come sempre!!! Quando sarò di passaggio dovrò visitare L’Arcadia, That’s Vapore e Non solo angurie.
    Baci, Vale
    P.S.: ma quanto è bello quell’abito a macro pois in foto??? ♥___♥

    • Miss Bailing
      bailing L'autore dell'articolo

      Stupendo vero?!
      La prossima settimana ve lo farò vedere meglio 😉
      Un bacio cara :-***
      P.S. Sono sicura adoreresti l’Arcadia: ho visto dei bijoux davvero meravigliosi!!!

  • sandra

    Cara BaiLing poi ripasso qui da te verso l’ora di pranzo a rifarmi ancora una volta gli occhi (per poi tuffarmi nel mio piatto di pasta che spero di aver la voglia di prepararmi).
    La prossima volta a Milano non posso non andare all’Atelier di Lu: la mia curiosità è ormai alle stelle;)
    Tanti baci cara e passa una splendida giornata<3

    • Miss Bailing
      bailing L'autore dell'articolo

      Sono sicura che il negozio di Lucia ti piacerà tantissimo: è così romantico!!!
      Io oggi per pranzo provo a replicare il centrifugato di verdure e zenzero… vediamo se riesco a farlo altrettanto buono!
      Baci cara e buona giornata anche a te :-***

  • Meggie a pois

    Amica, bellissima review gastronomia e shopping!
    Brescia è un’altra di quelle città in cui sono spesso di passaggio ma non mi sono mai fermata, bisognerà rimediare!
    Quanto a Iginio Massari, mi sembra che il suo panettone sia stato premiato come migliore d’Italia: bisogna proprio provare!
    :***

    • Miss Bailing
      bailing L'autore dell'articolo

      Io non amo molto il panettone, ma i miei amici mi dicevano che per comprarne uno bisogna prenotarlo con 1 mese e 1/2 di anticipo!!!
      I pasticcini mignon comunque sono un vero delirio 😀
      Devi anche andare a vedere i gioielli in bachelite appena torni a Brescia: adorerai quel negozio amica!
      E tra l’altro i prezzi sono buonissimi!
      La coppia di bracciali che ho comprato io è costata 50 euro, ma ce ne erano anche di sottili a 12/15 euro, tra l’altro in colori bellissimi!