Insalata di quinoa. 14


ricetta quinoa

Lo sapevate che la quinoa è uno degli alimenti con più proprietà nutritive al mondo?
Questa pianta originaria delle Ande (che non è un cereale ma una pianta erbacea, parente stretta di spinaci e barbabietole) non contiene glutine, è ricca di minerali (magnesio e potassio in primis), di vitamine con proprietà antiossidanti e di aminoacidi essenziali come la lisina e la metionina.

Con la quinoa non ho avuto il classico colpo di fulmine, tutt’altro!
Il nostro primo incontro è stato totalmente fallimentare e sono passati anni prima che mi convincessi a riprovare, ma ora non posso più farne a meno!
Ecco quindi una ricetta super veloce ed adattabile ai vostri gusti.
Per 2 persone:
– 150 gr di quinoa
– 4 pomodori
– due cucchiaini di fiore di finocchio 

– un peperoncino 

– erbe aromatiche fresche o secche 

– sale integrale 

– olio extravergine d’oliva

Cuocete la quinoa a vapore (io uso la vaporiera da microonde ed impiego circa 14 minuti. E’ importantissimo cuocerla a vapore perché lessandola in acqua i chicchi si trasformano in una poltiglia e perdono la loro caratteristica consistenza “gommosa”).
Condite con il sale, i pomodori a dadini, il fiore di finocchio, il peperoncino a pezzetti grossolani, le erbe aromatiche e l’olio extravergine.
A questa ricetta basic potete aggiungere qualsiasi ingrediente vi suggerisca la fantasia: zucchine, melanzane, peperoni, cetrioli, olive, cipollotti, prezzemolo, basilico, pomodori secchi, funghi, asparagi… o quant’altro.

ricetta quinoa

Potete utilizzare l’insalata di quinoa e verdure come piatto unico oppure servirla in mini porzioni durante un aperitivo.

Follow on Bloglovin


Miss Bailing

Informazioni su Miss Bailing

Gypsetter, sognatrice, viaggiatrice entusiasta ed instancabile. La mia passione più grande sono i cavalli e il mio tesoro è Sero, un sauro di 25 anni con cui ho condiviso buona parte della mia esistenza. Come Emma Bovary anche io oscillo perennemente tra il mio lato mistico (che vorrebbe ritirarsi a meditare in un ashram indiano) e quello bohémien, il cui sogno nel cassetto è una chambre de bonne nel Marais.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

14 commenti su “Insalata di quinoa.

    • Miss Bailing
      bailing L'autore dell'articolo

      E’ vero, è uno degli alimenti che adesso va molto di moda… insieme ai super fruits, di cui ovviamente sono caduta vittima anche io!

  • benedetta

    ho provato la quinoa anni fa, ma non mi è piaciuta tanto, proprio per quel poco gradevole effetto pastone. Non avevo mai pensato di cuocerla a vapore, proverò senz’altro!!
    Grazie della bella idea!
    Buon pomeriggio e un bacione

    • Miss Bailing
      bailing L'autore dell'articolo

      Quando l’ho comprata ho seguito la ricetta consigliata sulla scatola e l’ho preparata in versione zuppa… è venuto un pastone immangiabile e quindi l’ho accantonata come cibo non gradito.
      Poi quest’estate a Marrakech l’ho mangiata in versione taboulè, quindi fredda con pomodori, cetrioli e coriandolo e sono rimasta folgorata perché è molto più leggera del cous cous o burgul e se cucinata bene ha quella consistenza gommosetta davvero piacevole.
      E ho scoperto che mi piace molto anche il sapore!
      Pensa che la mangio anche in versione fiocchi con i vari cereali soffiati del mattino!

  • Paola

    Ciao Bailing, bentornata! E’ sempre così bello leggere i tuoi post, anche questo sulla quinoa, che io cucino almeno una volta alla settimana con verdure grigliate fatte a tocchetti. Una domanda: potresti spiegarmi cos’è la vaporiera da microonde? In effetti io faccio sempre lessare la quinoa e mi incuriosisce quest’altro procedimento. Comunque pare che sia davvero un toccasana per la salute; quando non ho tempo, la prendo già pronta in vaschette unita a champignon, germogli di soia, verdure e zenzero. A presto, Paola.