I saldi, l’austerity e le riflessioni di una ex compratrice seriale. 9


Molte lettrici mi hanno chiesto di parlare, come accade puntualmente ogni 6 mesi, di saldi e follie saldifere e quindi eccomi qua, ma con la consapevolezza che molto probabilmente vi darò una piccola delusione!
Fino ad ora ho comprato molto poco e tutti gli acquisti che ho fatto sono stati dettati dalla testa piuttosto che dal cuore.
Ho iniziato con il chiedermi “che cosa mi serve?!?” e fidatevi: se volete mettere al sicuro i vostri risparmi fatevi questa domanda e sfumerà all’istante tutto il piacere di comprare tanto per farlo.
Non ho mai saputo di una ragazza cui servisse davvero infilare nell’armadio il quindicesimo paio di sandali tacco 12, la  decima giacchina invernale o la quinta gonna a tulipano.
Se vi serve una cosa è perché si tratta di un capo comodo e sensato di cui il vostro guardaroba è completamente sfornito per una semplice ed unica ragione: perché per tutta la vostra esistenza di compratrici seriali gli avete sempre preferito capi frivoli, luccicanti, adorabili ed assolutamente inutili.
Dunque domandiamoci tutte insieme, come se recitassimo un mantra: “Che cosa mi serve?!? Che cosa manca nel mio armadio?!?”

A me servivano un paio di scarpe comode che però fossero anche rock (che tanto ormai si è capito che rock e grunge sono i miei personali leit motif stagionali e dubito che vedrò presto la fine del tunnel!) e ho risolto con i biker boots di The Frye Company.
Li amo e li adoro, non indosserei altro e non so proprio come ho potuto vivere senza di loro tanto a lungo.
E dal momento in cui sono arrivati la mia wish list e i miei desideri saldiferi si sono irrimediabilmente adeguati al nuovo mood comfy.
Così ho comprato in saldo sul sito di Eric Bonpard la famosa hoodie in cachemire color latte: morbida, comfy e coccolosa.

saldi_cachemire.hoodieE su Thecorner un paio di jeggins di MM6 by Maison Martin Margiela, comfybasici, perfetti da indossare con i biker boots e il parka nei giorni in cui mi sveglio con un’attitudine un po’ trasandata.

saldi_leggins_MM6E poi (ma solo per darmi un piccolo contentino borsifero e frivolo) ho investito circa 50 euro in un delizioso oggetto vintage che non mi serviva affatto ma che cercavo da un sacco di tempo.

saldi_adored_vintage(Comprata il 30 dicembre su Adored Vintage e non ancora arrivata.
Comincio a nutrire qualche serio timore!)

Voilà, c’est tout… fine dei miei acquisti in saldo.
E non ho nemmeno in programma un pellegrinaggio a The Mall!
Lo so che siete deluse e quindi aggiungo a pie’ pagina un piccolo elenco di cosette che comprerei se non mi facessi tutti questi problemi su quello che mi serve davvero.
– Comprerei questo paio di stivali di Zara: normalmente sono contraria alle calzature low cost ma se Garance Dorè se li è fatti regalare per il suo compleanno qualche buona qualità ce la devono avere.
– Comprerei questa adorabile marinière in cachemire di J. Crew perché usando il codice FUNSALE si ha un ulteriore sconto del 40% sugli articoli già in saldo e il cachemire è sempre una buonissima idea.
– Comprerei queste incantevoli scarpette dorate di Kron by KronKron perché sono di una bellezza commovente e perché potrebbero fare compagnia alle due paia di scarpe dorate che ho già nell’armadio.
– Farei una pazzia e sperpererei una cifra mostruosa per queste meraviglie di Haider Ackermann.
– Mi comprerei un montgomery corto di Zara (che online è già andato sold out) perché è sorprendentemente ben rifinito, ha un’ottima vestibilità e il tessuto è più che dignitoso per un capo da poche decine di euro.
– E infine, siccome ho più voglia di fare un viaggio che di comprarmi un vestito, vi consiglio di farvi un giretto sul sito di British Airways perché ci sono degli sconti pazzeschi su voli e vacanze.

Follow on Bloglovin


Miss Bailing

Informazioni su Miss Bailing

Gypsetter, sognatrice, viaggiatrice entusiasta ed instancabile. La mia passione più grande sono i cavalli e il mio tesoro è Sero, un sauro di 25 anni con cui ho condiviso buona parte della mia esistenza. Come Emma Bovary anche io oscillo perennemente tra il mio lato mistico (che vorrebbe ritirarsi a meditare in un ashram indiano) e quello bohémien, il cui sogno nel cassetto è una chambre de bonne nel Marais.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

9 commenti su “I saldi, l’austerity e le riflessioni di una ex compratrice seriale.

  • Freegary

    Io ho trovato un trucco meraviglioso per spendere oculatamente nei saldi…ed e’ mettere a posto scrupolosamente gli armadi ve ripiegare perfettamente le magliette e quando arrivi a contare piu’ di 10 pantaloni neri piu o meno dello stesso modello e vestiti quasi identici o scarpe con il tacco 12 e la suola intonsa e vedi 3 o 4 cose dei saldi precedenti con ancora il cartellino…beh la voglia di comprare cose inutili un po’ ti passa…

  • Maurizia

    Anch’io sono in modalita’ austerity. Ho riordinato il mio excell guardaroba (ebbene si, ho un excell per il guardaroba) e mi sono resa conto che ho un sacco di roba che non metto, non perche’ non mi piaccia piu’, semplicemente avevo dimenticato di averla… Niente saldi dunque, uso quello che ho gia’!

  • giulia

    Hai ragione cra Bai Ling, anche io a questa tornata mi sono molto molto contenuta. Non ho più voglia di sprecare soldi in cosette di poco conto né mi sembra il caso di accumulare doppioni (perché poi le cose che mi piacciono sono quelle, e finisco sempre per averne a multipli). Una giacca nera, una casacca a fiori, un paio di booties cuoio è tutto il mio bottino e devo dire che sono andata a colpo sicuro, per ora non sono andata in giro a curiosare, che poi è la mia rovina perché sorgono desideri imprevisti 😉 Resisterò fino alla fine dei saldi?

    • Miss Bailing
      bailing L'autore dell'articolo

      Pensa che io ho resistito anche al pomeriggio ozioso in giro per Perugia, entrando ed uscendo dai miei negozi preferiti!
      Non ho comprato niente di niente!
      Sono fiera di me 😀
      Forza e coraggio!
      :-***

  • Valentina

    Che delizia le décolletées Kron!!! Le adoro <3! Molto belle anche la felpetta in cachemire e la borsina vintage. (Non vedo l'ora di vederla fotografata da te!!!). Bacio e buona giornata.

    • Miss Bailing
      bailing L'autore dell'articolo

      Spero anche io di fotografarla prestissimo: finalmente è stata spedita ma non riesco a monitorarne il tracking 🙁
      Un bacione :-***