A spasso per la Costa Smeralda con la Mercedes Classe V. 4


DSC_0206_20140630101025283~2

Appena tornata da Parigi ho trovato nella mia casella di posta un’email che mi invitava a fare due cose per me nuovissime: andare in Sardegna e parlare di motori!
Naturalmente ho accettato con entusiasmo e così lunedì mattina sono partita di buon ora da Fiumicino con un volo Meridiana e alle 9.30 ero già atterrata nella ventosissima ed assolata Costa Smeralda.
All’arrivo in aeroporto abbiamo trovato ad attenderci il team Mercedes Benz e abbiamo fatto subito conoscenza con la protagonista di questo evento: la nuova Mercedes Classe V.

DSC_0212~2

A bordo delle confortevoli monovolume che ci avrebbero tenuto compagnia per i nostri due giorni di full immersion  nel paesaggio sardo, ci siamo immediatamente messi su strada per raggiungere il Villaggio Bravo Baia dei Pini a Budoni, un resort  4 stelle immerso in un giardino mediterraneo, a soli 300 metri da una meravigliosa spiaggia di sabbia bianca e acqua cristallina.

DSC_0207_20140630122454472~2

Subito prima di pranzo ho fatto il mio test drive  con la Classe V: ebbene sì, io che normalmente guido una Mini e che non ho mai imparato a fare un parcheggio decente, coadiuvata dal mio gentilissimo driver  e da tutta la tecnologia Mercedes, sono riuscita in totale relax a scorrazzare in giro con una monovolume di 5,10 metri, divertendomi pure! 

DSC_0203_20140630151905386~2

DSC_0204~2

Nel primo pomeriggio ci siamo di nuovo messi in macchina tutti insieme, armati di tablet  e apparecchiature fotografiche, per andare alla scoperta delle bellezze della Costa Smeralda.
All’inizio ci siamo lasciati alle spalle il mare inoltrandoci in un entroterra remoto ed incantevole, fatto di macchia mediterranea e cespugli profumati.

DSC_0205~2

Vorrei potervi far sentire l’intenso profumo mediterraneo delle distese di elicriso bruciato dal sole: questo odore ha per me l’effetto di una madeleine proustiana e, con il suo intenso sentore di liquirizia, mi riporta subito alla mente le passeggiate estive della mia infanzia.

DSC_0208_20140630152941960~2

Da neofita della Sardegna durante il nostro tour  mi sono meravigliata per ogni piccolo scorcio rurale: una chiesetta di pietra, il muro bianco di un piccolo cimitero, gli ulivi, i mirti, i cespugli di ginepro… e naturalmente il comparire improvviso, dietro una curva e in lontananza, del mare scintillante e lucente.

DSC_0207_20140630152850522~2

DSC_0211_20140630165847574

E poi naturalmente al mare ci siamo andati davvero: ci siamo incantati davanti alle dune di sabbia bianca e alle acque cristalline di La Cinta, vicino San Teodoro, e ci siamo fermati a bere un caffè con vista sul porticciolo di Puntaldìa.

DSC_0207_20140630164349443~2

DSC_0209_20140630165155144~2

Ed eccola qua la nostra Classe V, in compagnia degli yacht  da sogno che popolano i porti della Costa Smeralda!
Pronti a scoprire un po’ più da vicino questo monovolume?

Naturalmente non vi parlerò di motorizzazione & co. perché decisamente non è il mio campo ma vi parlerò 
dell’incredibile comfort  degli interni (design  italiano made in  Como), in perfetto stile Mercedes e di tutti quei deliziosi accessori che in una macchina piacciono anche a noi donne: la cromoterapia per personalizzare l’illuminazione interna a seconda del mood  del momento; la telecamera a 360° che ci aiuta in ogni tipo di parcheggio possibile ed immaginabile; l’impianto stereo con 15 altoparlanti per goderci la nostra musica preferita durante il viaggio; lo sdoppiamento del portellone posteriore che permette di aprire il solo lunotto in condizioni di spazio ridotto; l’intelligent drive con il sistema antisbandamento crosswind. 

DSC_0208~2

Ma soprattutto la climatizzazione con i sistemi Tempomatic e Thermotronic che permetteno di personalizzare al massimo il clima all’interno dell’abitacolo in base alle esigenze dei singoli passeggeri (anche tenendo conto della posizione del sole sui vetri) e di programmare la climatizzazione in anticipo per avere la temperatura ideale appena saliti in macchina. 
Per me, che soffro moltissimo gli effetti collaterali dell’aria condizionata
 e in Estate faccio i viaggi lunghi portandomi dietro una coperta (!!!), la possibilità di avere una postazione con un microclima a parte è veramente una manna dal cielo!

DSC_0218~2

DSC_0210_20140630120929418~2

DSC_0213_20140630175230825~2

Terminata la nostra giornata a spasso con Mercedes Classe V siamo tornati al Bravo Club Baia dei Pini per goderci un po’ di relax in spiaggia prima della conferenza stampa, dell’aperitivo in piscina e della deliziosa cena tradizionale sarda.

DSC_0214~2

Ma andiamo a scoprire nel dettaglio in cosa consiste la collaborazione tra Bravo Club e Classe V!
Il Villaggio Bravo Club Baia dei Pini è un resort  pensato soprattutto per le famiglie, grazie ai numerosi spazi e servizi dedicati ai più piccoli, un po’ come la nuova Classe V che si propone non solo come veicolo per il trasporto business, ma anche come monovolume perfetto per le famiglie numerose e dinamiche.
Così, visto il target simile, è nata questa collaborazione che durante l’Estate permetterà a tutti gli ospiti del Baia dei Pini di provare su strada la nuova Classe V, prenotando un test drive o una delle Driving Experience alla scoperta delle bellezze naturali e artistiche dei dintorni.

DSC_0220_20140701100023540~2

I driver Mercedes infatti saranno a disposizione per accompagnare gli ospiti lungo tre diversi itinerari: uno breve, dedicato al borgo medioevale di Posada, arroccato in cima ad una rupe calcarea, e alla spiaggia di San Giovanni con la sua antica torre di avvistamento; uno medio dedicato alle bellezze di Olbia; e uno lungo dedicato ad Orosei e Galtellì, con i siti archeologici del nuraghe Su Gardu e della tomba dei giganti di S’Enea e Thomes.
Inoltre tutti gli ospiti del Villaggio potranno partecipare al concorso Selfie di Famiglia per vincere un intero mese a bordo della nuova Classe V con 250 euro di buoni carburante in omaggio!
[ N. B. Anche i Villaggi Bravo Club di Porto Pino in Sardegna e Cala Landrusa in Calabria parteciperanno all’iniziativa Classe V per Villaggi Bravo, con Driving Experience su misura.]

DSC_0217~2

Noi naturalmente non abbiamo avuto il tempo di esplorare tutti questi luoghi meravigliosi ma martedì mattina ci siamo concessi qualche ora sull’incantevole spiaggia di Cala Brandinchi, soprannominata Thaiti per la bellezza del suo mare, per poi tornare in aeroporto nel pomeriggio un po’ più abbronzati e rilassati, e con ancora tutti i colori della Sardegna negli occhi.

DSC_0224~2~2

Un grazie di cuore a Mercedes Benz Italia e ad Alpitour, ai nostri gentilissimi driver, allo staff del Villaggio Baia dei Pini e a tutti i miei compagni di viaggio per queste due giornate incantevoli alla scoperta della Costa Smeralda e della nuova Classe V!

Mercedes_benz_classe_V

Follow on Bloglovin


Miss Bailing

Informazioni su Miss Bailing

Gypsetter, sognatrice, viaggiatrice entusiasta ed instancabile. La mia passione più grande sono i cavalli e il mio tesoro è Sero, un sauro di 25 anni con cui ho condiviso buona parte della mia esistenza. Come Emma Bovary anche io oscillo perennemente tra il mio lato mistico (che vorrebbe ritirarsi a meditare in un ashram indiano) e quello bohémien, il cui sogno nel cassetto è una chambre de bonne nel Marais.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

4 commenti su “A spasso per la Costa Smeralda con la Mercedes Classe V.

  • Fabiana

    Cara Roberta,
    ho appena visto il post del tuo viaggio in Sardegna,se ti è piaciuta ora immagina cosa doveva essere anni fa prima della feroce antropizzazione turistica.Il profumo che tu dici si sentiva dal traghetto ancor prima di intravedere la costa.Ciao Fabiana

    • Miss Bailing
      bailing L'autore dell'articolo

      Ciao cara,
      sai che ti ho pensata tantissimo in quei due giorni?
      Pensa che le spiagge erano già strapiene pur essendo fine giugno e in giorni feriali 🙁
      Un bacione :-*