#mytravels. Un dimanche à Paris.


IMG_20150802_143229

Una domenica a Parigi.
Una passeggiata oziosa sui Quai alla ricerca di vecchie riviste di moda dai bouquinistes.
Tutte le stelle di Sainte-Chapelle, rue Bonaparte deserta, il cielo azzurro come sa essere solo a Parigi, la scia di un aeroplano tra le nuvole.
I tetti d’ardesia che scintillano al sole, rue du Cherche-Midi, un portone azzurro, i passi che risuonano sul marciapiede.
I macarons di Pierre. Piccoli frammenti di felicità parigina.

– Jardin du Soleil: huile d’olive et citron.
– Mogador: chocolat au lait et fruit de la passion.
– Velouté Ispahan: yaourt, rose, letchi et framboise.
– Eden: pêche, abricot et safran.
– Miléna: menthe fraiche et framboise.

A Sunday in Paris.
A lazy walk on the docks, searching for old fashion magazines.
A sky full of stars in Sainte-Chapelle, rue Bonaparte, the parisian blue sky, a contrail through the clouds.
Slate roofs sparkling in the sun, rue du Cherche-Midi, a blue front door, the echo of my footsteps on the sidewalk.
The macarons of Pierre Hermé. Small bits of parisian happiness.

Follow on Bloglovin


bailing

Informazioni su bailing

Gypsetter, sognatrice, viaggiatrice entusiasta ed instancabile. La mia passione più grande sono i cavalli e il mio tesoro è Sero, un sauro di 25 anni con cui ho condiviso buona parte della mia esistenza. Come Emma Bovary anche io oscillo perennemente tra il mio lato mistico (che vorrebbe ritirarsi a meditare in un ashram indiano) e quello bohémien, il cui sogno nel cassetto è una chambre de bonne nel Marais.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.