#mytravels. Il fascino d’antan della East Coast. 2


east_coast_01

La East Coast Canadese è una destinazione di villeggiatura molto amata dai vacanzieri del Nord America non solo per la bellezza dei suoi paesaggi selvaggi, ma anche per il fascino d’antan dei suoi Resort e dei suoi Country Inns.
Grazie a Vacay.ca, che raccoglie tutti gli indirizzi e i travel tips necessari per organizzare al meglio un viaggio in Canada, quest’Estate abbiamo avuto modo di sperimentare tre indirizzi dal mood assolutamente vintage tra la Nova Scotia e il New Brunswick.

1) Il Cooper’s Inn è un lussuoso Bed & Breakfast di sole otto camere ospitato in una casa del 1784 che sorge nel cuore del Historic Waterfront District di Shelburne.
Qui tutto è delizioso e curato fin nei minimi dettagli:  dai nomi delle camere scritti in lettere dorate sulle porte agli antichi pavimenti in legno scricchiolante, dalle grandi finestre aperte ai venti salmastri della baia ai sontuosi letti a baldacchino, dalle porticine esterne color rosso lacca fino al romantico giardino fiorito, dove ci si può sedere a leggere o a sorseggiare un aperitivo.
Imperdibile la colazione che al Cooper’s Inn viene considerata una cosa molto seria ed è servita à la carte, con sfoggio di candele ed argenteria.

east_coast_02

east_coast_03

2) Il Digby Pines Golf Resort & Spa è un romantico resort costruito nel 1929 nella Baia di Fundy.
Il suo campo da golf da 18 buche è altrettanto antico e prestigioso: è stato infatti progettato e costruito nel 1931 sotto la direzione di Stanley Thompson.
Il fascino d’antan del Digby Pines è rimasto intatto nonostante l’hotel sia stato ristrutturato e venga oggi gestito nel rispetto di rigorosi criteri di eco-sostenibilità.
Imperdibile la piscina all’aperto, riscaldata e protetta da grandi vetrate: un ottimo compromesso che permette di godere al meglio della breve Estate canadese, in barba alle gelide brezze oceaniche!

east_coast_04

east_coast_05

east_coast_06

3) Esattamente dall’altra parte della Baia di Fundy, nella rinomata destinazione balneare di St. Andrews by the Sea in New Brunswick, sorge invece l’Algonquin Resort che ha aperto i battenti addirittura nel 1889.
L’Algonquin, che ha festeggiato il suo centenario alla fine degli anni ’80, ha subito nel 2012 una monumentale opera di ristrutturazione costata 30 milioni di dollari ed oggi è il primo Marriott Autograph Collection Hotel in Canada.
Le Estati della Baia di Fundy sono funestate da nebbie mattutine fittissime quindi rassegnatevi a dormire fino a tardi, a godervi una sountuosa colazione à la carte a base di bagels e pancake e a trascorrere qualche ora di ozio e relax davanti al caminetto acceso.
In fondo anche questi piccoli disagi climatici fanno parte del fascino d’antan della East Coast!

east_coast_07

east_coast_08

east_coast_09

east_coast_10


Miss Bailing

Informazioni su Miss Bailing

Gypsetter, sognatrice, viaggiatrice entusiasta ed instancabile. La mia passione più grande sono i cavalli e il mio tesoro è Sero, un sauro di 25 anni con cui ho condiviso buona parte della mia esistenza. Come Emma Bovary anche io oscillo perennemente tra il mio lato mistico (che vorrebbe ritirarsi a meditare in un ashram indiano) e quello bohémien, il cui sogno nel cassetto è una chambre de bonne nel Marais.


Rispondi a bailing Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 commenti su “#mytravels. Il fascino d’antan della East Coast.

    • bailing

      Ciao cara 🙂
      E’ stato veramente fantastico! Io non sono molto per la latitudine Nord, ma il Canada mi è davvero rimasto nel cuore!
      Comunque la lunga cronaca del mio viaggio canadese è quasi giunta al termine, mancano giusto Quebec City (meravigliosa!!!) e il famoso Unesco Fresco!
      Poi inizierò a tediarvi con una nuova destinazione di viaggio più in linea con le mie latitudini e longitudini preferite 🙂