#mytravels. In the mood for Vienna. (10 cose da fare a Vienna in Inverno). 2


in_the_mood_for_vienna_01
Dieci cose da fare a Vienna in un week end d’Inverno:
Una passeggiata nel Naschmarkt di sabato mattina per comprare un mazzo di tulipani e godervi tutti i colori e i sapori della città in 120 bancarelle gourmand.
Fermatevi per uno spuntino da Umar, dove pare si mangi il miglior pesce in città, o da Orient and Occident per assaporare tutte le delizie della cucina turca.

[english translation at the bottom of the post]

Il Belvedere Museum vale sempre una visita. Fino al 28 febbraio non perdetevi la mostra “Klimt, Schiele, Kokoschka e le donne” nell’Unteres Belvedere & Orangerie. Per indagare sulle origini dell’identità sessuale moderna.
 Una sosta all’Hotel Sacher per una fetta della mitica torta accompagnata da un buon caffè è un rito irrinunciabile. Bere il caffè sembra essere il principale sport al coperto praticato dagli austriaci ed in effetti a Vienna hanno inventato una cinquantina di modi diversi per prepararlo e gustarlo, quindi avrete solo l’imbarazzo della scelta!
 Per il brunch domenicale andate da Joseph Brot, rinomata panetteria con annesso bistrot dall’atmosfera hipster. Fermatevi anche a comprare il pane: quello con i pomodorini secchi e le olive è buono in maniera commovente!
 A pochi passi da Stephansdom fate una passeggiata nel ghetto ebraico per esplorare una delle zone più intime e suggestive della città.
♥ Per una cenetta esotica andate da Shanghai Tan e non perdetevi per niente al mondo i dumplings cotti al vapore o alla piastra. Anche i cocktails sono deliziosi e le lanterne rosse che affollano il soffitto sono assolutamente scenografiche.
 Per lo shopping vintage uno dei migliori indirizzi in città è Flo Vintage Nostalgische Mode. Qui è di casa perfino Monsieur Lagerfeld e troverete centinaia di capi incantevoli, dall’inizio del ‘900 fino agli anni ’80, per personalizzare il vostro guardaroba in modo assolutamente originale.
 La tavola vegetariana-gourmand per eccellenza a Vienna è quella stellata di Tian – Taste Experience.
Consigliato anche ai carnivori impenitenti: provare per credere!
♥ Ok, ammetto di essere un po’ di parte ma una matinée alla Scuola di Equitazione Spagnola di Vienna nei saloni barocchi della Hofburg sarà un’esperienza assolutamente indimenticabile. Vi basti pensare che dal Dicembre del 2015 l’arte equestre della Scuola di Equitazione Spagnola è stata dichiarata Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità UNESCO.
Un concerto dei mitici Wiener Philarmoniker nella meravigliosa cornice del Musikverein è il modo ideale per coronare un perfetto week end viennese.

in_the_mood_for_vienna_02

in_the_mood_for_vienna_03

in_the_mood_for_vienna_04

in_the_mood_for_vienna_05

in_the_mood_for_vienna_06

in_the_mood_for_vienna_08

in_the_mood_for_vienna_07

in_the_mood_for_vienna_09

in_the_mood_for_vienna_10

in_the_mood_for_vienna_11

in_the_mood_for_vienna_12

in_the_mood_for_vienna_13

in_the_mood_for_vienna_14

10 things to do in Vienna during a winter weekend
Take a walk in the Naschmarkt on Saturday morning to buy a bouquet of tulips and enjoy all the colors and flavors of the city, in 120 gourmet stalls.
Take a break at Umar, where you could eat the best fish in town, or at Orient and Occident, to savor all the delights of Turkish cuisine.
The Belvedere Museum is always a good idea. Until February, 28 the exhibition “Klimt, Schiele, Kokoschka and the Women” provides new insights into the gender relationships of the early 20th century and into the origins of modern sexual identity.
A stop at the Sacher cafe is an absolute must. Drinking coffee appears to be the main indoor sport practiced by the Austrians and in fact they invented about fifty different ways to prepare and enjoy it!
For Sunday brunch go to Joseph Brot, a renowned bakery with adjoining hipster bistro.
Don’t forget to buy some bread: the loaf with sun-dried tomatoes and olives is really delicious!
A few steps from Stephansdom take a walk in the Jewish ghetto, to explore one of the most intimate and charming areas of the city.
Go to Shanghai Tan for an exotic dinner and don’t miss the delicious dumplings steamed or grilled. Even the cocktails are very tasty and the red lanterns that fill the ceiling are absolutely scenic.
 The best spot in town for shopping vintage is Flo Vintage Nostalgische Mode. Here, Monsieur Lagerfeld is one of the family and you will find hundreds of beautiful garments, from the beginning of the Twentieth Century until the 80’s.
The best vegetarian-gourmet Restaurant in Vienna is the Michelin starred Tian – Taste Experience, a lovely address where you can enjoy a unique culinary experience!
A matinée of Spanish Riding School in Vienna, in the beautiful baroque halls of the Hofburg, will be an unforgettable experience. From December 2015 the equestrian art of the Spanish Riding School was declared Intangible Cultural Heritage of UNESCO!
A Wiener Philarmoniker concert in the beautiful setting of Musikverein is the perfect way to end with a bang your Viennese week end!

in_the_mood_for_vienna_15

in_the_mood_for_vienna_16

Follow on Bloglovin


Miss Bailing

Informazioni su Miss Bailing

Gypsetter, sognatrice, viaggiatrice entusiasta ed instancabile. La mia passione più grande sono i cavalli e il mio tesoro è Sero, un sauro di 25 anni con cui ho condiviso buona parte della mia esistenza. Come Emma Bovary anche io oscillo perennemente tra il mio lato mistico (che vorrebbe ritirarsi a meditare in un ashram indiano) e quello bohémien, il cui sogno nel cassetto è una chambre de bonne nel Marais.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 commenti su “#mytravels. In the mood for Vienna. (10 cose da fare a Vienna in Inverno).