#myAustrianMoment. La mia esperienza a Vienna con Austrian Airlines. 2


01_austrian_airlines_vintage_ticket
Pochi giorni fa io e il Signor G. siamo volati a Vienna per festeggiare il San Valentino tra tulipani, Sacher Torte, concerti, balli di gala e quadri di Klimt.
Che adoro Vienna e che è stato un week end fantastico ve l’ho già raccontato e continuerò a raccontarvelo nei prossimi giorni, oggi però vorrei parlarvi di un aspetto molto importante del mio viaggio che è stato quello puramente logistico.

[english translation at the bottom of the post]

Quando si parte per un week end è essenziale che tutto fili liscio, senza ritardi o intoppi, per potersi godere al meglio le poche ore disponibili nella destinazione finale.
Per questo, quando si decide di prendere un aereo per il week end, è bene farlo in maniera intelligente, volando con una buona compagnia aerea che si prenda amorevolmente cura di noi.
Noi siamo volati a Vienna con Austrian Airlines e posso assicurarvi che la sua fama di essere una delle migliori compagnie aeree al mondo è stata pienamente confermata!
Infatti parlando degli Skytrax World Airlines Awards (che tutti i frequent flyers dovrebbero tenere in grandissima considerazione) Austrian Airlines nel 2015 si è classificata al primo posto nelle categorie “Best Airline Staff Service in Europe” e “Best Business Class Airlines Catering” e al secondo posto nella categoria “Best Airlines Western Europe”.
Noi siamo partiti da Bologna alle ore 19.45 sotto una pioggia battente ed imbarcando una valigia da stiva (cosa che non si dovrebbe mai e poi mai fare quando si parte per il week end!): tra maltempo e rischio di una lunga attesa ai nastri di riconsegna bagagli i presupposti per saltare la cena c’erano tutti… e invece no!
Grazie all’efficienza di Austrian Airlines e del nuovissimo Terminal 3 dell’Aeroporto Wien-Schwechat alle 22.15 eravamo già seduti sotto alle lanterne rosse di Shanghai Tan con i nostri dumplings fumanti nel piatto!
Raggiungere la città dall’aeroporto è infatti facilissimo, veloce ed economico: con il City Airport Train (CAT) ci vogliono solo 16 minuti a raggiungere il centro di Vienna (Wien Mitte) con una corsa non-stop al prezzo a/r di 19 euro.
Grazie al CAT anche il nostro viaggio di ritorno è stato veloce e confortevole: la stazione di Wien Mitte infatti ha una piccola ed accogliente lounge dove i passeggeri in procinto di lasciare Vienna possono attendere l’arrivo del treno e fare il city check-in per le principali compagnie aeree, imbarcando anche i bagagli da stiva; come se non bastasse ci hanno offerto anche dei cioccolatini… più coccolati e vezzeggiati di così!
Il nostro volo di ritorno è partito da Vienna alle ore 20.15 e grazie al servizio à la Carte di Do&Co non abbiamo dovuto saltare la cena, pur viaggiando in Economy Class e su un volo short-haul, e abbiamo potuto gustare Meze e Wiener Schnitzel cucinate a regola d’arte!
I menu di Do&Co sono 9 e si possono ordinare al prezzo di 15 euro al momento dell’acquisto di un biglietto Austrian Airlines oppure in seguito, fino a 36 ore prima della partenza; se voliamo dall’aeroporto internazionale di Vienna invece, possiamo addirittura ordinarlo al Do & Co à la carte Last Minute Desk fino ad un’ora prima della partenza del nostro volo!

02_Austrian_airlines_vintage_01

03_Austrian_airlines

Il Do & Co à la carte però non è il solo servizio pensato per far sentire più a loro agio i passeggeri di Economy Class: al momento del web check-in possiamo infatti decidere di acquistare per 35 euro l’accesso alla lounge di Business Class, dove potremo gustare un pasto completo, rilassarci ed usufruire della Wi-fi gratuita.
Inoltre sui voli long-haul anche i passeggeri di Economy Class possono avere un’amenity bag molto speciale, che è rossa e bianca, si chiama Tascherl e contiene tutto il necessario per rendere più piacevole il viaggio!
La Tascherl è diventata un oggetto da collezione tra i frequent flyers di tutto il mondo e può essere acquistata solo a bordo dei voli Austrian Airlines per 5 euro. (Qui potete leggere la sua storia!)
Ricapitolando: con un investimento di soli 55 euro un volo long-haul in Economy Class diventerà magicamente più comfy e potremo sentirci coccolati quasi come i fortunati viaggiatori di Business!
(Qui tutti i dettagli, comprese le tariffe per acquistare i posti davanti alle uscite di sicurezza che assicurano maggiore spazio per le gambe!).

D’altra parte Austrian Airlines ha pensato anche a noi viaggiatori esigenti che non amiamo accontentarci e siamo sempre alla ricerca di un modo per viaggiare in Business Class a tariffa ridotta: grazie allo Smart Upgrade infatti, se siamo in possesso di un biglietto di Economy Class, possiamo tentare la sorte partecipando ad un’asta online per accaparrarci un passaggio di classe e 72 ore prima della partenza verremo avvisati via email dell’esito della nostra puntata!
Nel caso fossimo stati molto fortunati quali delizie potremmo aspettarci su un volo long-haul in Business Class con Austrian Airlines?!?
Innanzitutto l’accesso gratis alle lounge aeroportuali e poi ovviamente un meraviglioso fully-flat bed dove goderci un sonno da Principesse!
Come se non bastasse Austrian Airlines è una delle poche compagnie al mondo ad avere un Flying Chef a bordo, con il compito di preparare tanti deliziosi manicaretti espressi per i passeggeri di Business e, last but not least, la sua amenity bag è una delle più carine che io abbia mai visto in circolazione, in loden decorato con ricami tradizionali tirolesi!
Un piccolo pezzetto di Austria da portarsi a casa, che oltretutto nel 2014 ha vinto il primo premio del Travelplus Airline Amenity Bag Awards per la sostenibilità etica! 

12_austrian_airlines_economy class_01

13_Austrian_airlines_vintage_08

14_austrian_airlines_business class_01

04_myAustrianmoment_01

05_Austrian_airlines_doandco_a_la_carte

06_Austrian_airlines_vintage_02

07_austrian_airlines_vintage_03

008_austrian_airlines_wiener_schnitzel

09_Austrian_airlines_vintage_05

08_myAustrianmoment_02

10_Austrian_airlines_vintage_07

11_Austrian_airlines_vintage_09

My husband and I spent the weekend of Valentine’s Day in Vienna, one of the most romantic cities in the world, flying with Austrian Airlines from Bologna.
Today I share with you my experience with this airline that, according with Skytrax World Airlines Awards, is one of the best and last year was ranked first in the categories “Best Airline Staff Service in Europe” and “Best Business Class Airlines Catering” and second in the category “Best Airlines Western Europe”.
We took off from Bologna in the pouring rain at 7.45 pm (with a checked luggage!) and at 10.15 pm we were already seated under the lovely Shanghai Tan’s red lanterns, with delicious dumplings in our dinner plates.
Getting to the city from the airport in fact, is very fast and cheap thanks to the City Airport Train.
The CAT-platform at the airport is a five-minute-footwalk away from the check-in hall and the baggage claims and it takes only 16 minutes to get to Wien-Mitte Station in downtown; when you leave Vienna instead, you can check-in your luggage at the CAT Terminal at Wien Mitte and waiting for the train in a nice lounge.
After our lovely week end we took off from vienna at 20.15 and we had dinner on board, thanks to Do & Co à la carte service, enjoying delicious Meze and Wiener Schnitzel.
DO & CO à la carte is a catering service on short haul and on selected long haul flights of Austrian Airlines; you can choose from nine different menu at the price of 15 euros that you can order with your online-booking on austrian.com or on alacarte.doco.com up to 36h before departure.
Last minute passengers can order their menus upon availability also at the DO & CO à la carte Last Minute Desk at the Vienna International Airport, directly up to 1 hour before the scheduled departure time.
With myAustrian Services you can make your Economy Class flight more pleasant: for only EUR 35 you can get access to the Business Class lounge at Vienna Airport when you book your flight, or from 47 hours before your departure at the myAustrian Web Check-in; you can also reserve yourself an extra legroom seat or buy the lovely Austrian Tascherl for only 5 euros.
If you have already an Austrian Economy Class ticket but would like to enjoy all the amenities of Business Class, thanks to the Smart Upgrande you can decide how much you are willing to pay for your upgrade!
In fact you can participate in an online auction sale to treat yourself to a flight in the Business Class at a bargain price and arrive relaxed at your destination.
What can you expect from a Business Class long-haul flight with Austrian Airlines?
Higher free baggage allowance, the access to the Business Class Lounge, a gorgeous fully-flat bed and culinary highlights by DO & CO with a flying Chef on board!
And, last but not least, the prettiest amenity bag I ever seen: the fancy design with “Loden” look and various traditional Austrian motifs makes this bag (that has been awarded in the 2014 the Travelplus Airline Amenity Bag Gold Award for “Ethically Sustainable”) a little piece of Austria to take away!

Follow on Bloglovin


Miss Bailing

Informazioni su Miss Bailing

Gypsetter, sognatrice, viaggiatrice entusiasta ed instancabile. La mia passione più grande sono i cavalli e il mio tesoro è Sero, un sauro di 25 anni con cui ho condiviso buona parte della mia esistenza. Come Emma Bovary anche io oscillo perennemente tra il mio lato mistico (che vorrebbe ritirarsi a meditare in un ashram indiano) e quello bohémien, il cui sogno nel cassetto è una chambre de bonne nel Marais.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 commenti su “#myAustrianMoment. La mia esperienza a Vienna con Austrian Airlines.

  • ellecina

    Peccato non volino su Honk Kong, hanno delle opzioni davvero interessanti per noi poveri viaggiatori condannati al long haul in economy! Io poi sono pure fedele frequent traveller Miles&More, per cui la curiosita’ e’ ancora maggiore (ormai volo Swiss e Lufhtansa a occhi chiusi, ma Austrian proprio mi manca!)

    • bailing

      Ciao cara, essì hanno davvero una marcia in più per i voli a lungo raggio in Economy!
      Dai un’occhiata alla loro pagina FB perché mi pare di aver capito che stanno potenziando le destinazioni in Estremo Oriente e dovrebbero aver inserito Shanghai oltre a Pechino!