Chef Perbellini e i menu di Natale di Air Dolomiti.


perbellini_air_dolomiti_01

Il sogno nel cassetto di ogni frequent flyer con il pallino per il cibo gourmet?
E’ senza dubbio quello di essere invitato da una compagnia aerea ad assaggiare i nuovi menù di Business Class magari (perché no?!) proprio in compagnia dello Chef che li ha ideati!
A me è successo lo scorso 19 Ottobre quando, in compagnia del team di Air Dolomiti, di una troupe di fotografi e videomakers e dello Chef Giancarlo Perbellini, sono volata a Monaco di Baviera per assaggiare i Menù di Natale che delizieranno i palati dei passeggeri di Business Class dal 22 Dicembre 2016 al 6 Gennaio 2017.
Cominciamo col dire che, durante le festività natalizie in arrivo, sul servizio di bordo Settimo Cielo brilleranno ben due stelle Michelin: quelle del patron del Ristorante Casa Perbellini di Verona, che ha ideato 4 ricette natalizie che permetteranno ai passeggeri di vivere un’esperienza speciale, calandosi nel magico Xmas mood che li attende al loro arrivo a Monaco di Baviera e degustando il meglio del Made in Italy, che è da sempre tanto caro alla compagnia aerea.
A raccontarmi le ricette, che saranno accompagnate dai vini della Cantina Aneri, partner di Air Dolomiti da 25 anni, è stato Chef Perbellini in persona durante il nostro viaggio.
Nei diversi momenti della giornata saranno serviti a bordo una rivisitazione in chiave gourmet dell’italianissima pasta e fagioli, trasformata in un’insalata di pasta con crema di fagioli, lenticchie, olio al basilico e pomodorini confit; un’insalata di faraona in agrodolce di ispirazione mantovana, marinata nell’aceto balsamico ed accompagnata da castagne, melograno e topinambur; un golosissimo Risino veronese (dolce di pasta frolla ripieno di riso cotto nel latte al profumo di vaniglia) e per chiudere in bellezza la Zuppa Inglese, uno dei dolci più amati della tradizione italiana, trasformata in una crostatina mono porzione.

Le collaborazioni tra Chef stellati e Compagnie Aeree sono ormai di gran moda e i pasti di Business Class si trasformano spesso in raffinate esperienze gourmet, che permettono ai passeggeri di scoprire con qualche ora di anticipo il meglio della gastronomia del Paese che andranno a visitare; ma qual’è il segreto per non deludere le aspettative (per lo più altissime) dei viaggiatori e per servire a bordo un pasto di una qualità impeccabile?
Non potevo non chiederlo a Giancarlo Perbellini, che mi ha spiegato tutta la procedura di preparazione, conservazione e trasporto dei menù di bordo: più volte al giorno i pasti vengono preparati ed impiattati dal Catering Restaurant che si occupa della Compagnia Aerea, abbattuti ad una temperatura ottimale, sistemati nei trolley di bordo e trasportati nell‘hub aeroportuale per essere caricati sull’aeromobile.
Visto e considerato la procedura complessa e il problema non trascurabile che i pasti vengono serviti alcune ore dopo la preparazione, secondo lo Chef Perbellini il segreto per conquistare il palato dei passeggeri è quello di creare ricette che non richiedano grossi interventi da parte del personale di cabina prima del servizio, specialmente nel caso di voli short haul in cui i tempi si riducono al minimo: ecco quindi spiegata la sua scelta di trasformare la classica pasta e fagioli in un’insalata, che non avrà bisogno di essere riscaldata a bordo con il rischio di comprometterne la qualità!
Il menù studiato ad hoc da Giancarlo Perbellini però non è solo un menù pensato per essere servito ad alta quota, ma è composto da pietanze arricchite da un’importantissima componente emozionale: gli ingredienti scelti infatti (tutti rigorosamente stagionali), evocano il calore e i sapori delle feste in famiglia e quella sensazione di “Casa” che è un po’ il filo conduttore del Ristorante Casa Perbellini e dello stile inconfondibile di Air Dolomiti, che da sempre riserva ai suoi passeggeri una calda accoglienza a bordo e piccole attenzioni speciali per metterli a loro agio.

Durante la mia giornata a Monaco di Baviera, oltre a poter chiacchierare con Chef Perbellini e ad assaggiare in anteprima il suo menù, ho avuto anche l’occasione di vederlo in azione ai fornelli insieme allo staff del Golden Amber (il ristorante che cura il catering della Compagnia Aerea), impegnato nella preparazione e nella messa a punto delle sue ricette di Natale; ma soprattutto ho avuto l’opportunità di assistere al making of del filmato ufficiale, che potete vedere in apertura di post, che è stato girato tra Verona e Monaco: un’esperienza davvero bellissima e fuori dal comune che non vedevo l’ora di poter condividere con voi!
Vi ho incuriositi ma non avete in programma un volo su Monaco di Baviera durante queste festività?
Niente paura perché c’è una piccola sorpresa: a partire da domani e fino al 23 Dicembre potrete scoprire qui sul blog tutte le ricette del menù delle feste ideato da Chef Perbellini per Air Dolomiti, e magari provare a riproporle a casa durante le festività!

05. Air Dolomiti_Giancarlo Perbellini

perbellini_air_dolomiti_02

01. Air Dolomiti_Insalata di pasta, fagioli, lenticchie e pomodoro confit

perbellini_air_dolomiti_12

06. Air Dolomiti_Giancarlo Perbellini

03. Air Dolomiti_Il Risino

perbellini_air_dolomiti_03

02. Air Dolomiti_Insalata di faraona, topinambur, castagne e melograno

perbellini_air_dolomiti_05

perbellini_air_dolomiti_06

perbellini_air_dolomiti_07

perbellini_air_dolomiti_08

04. Air Dolomiti_Crostata di zuppa inglese

perbellini_air_dolomiti_04

perbellini_air_dolomiti_10

Ph. Credits: pictures no. 2, 4, 6, 7, 9 and 14 Aleksandr Dal Cero

Follow on Bloglovin


bailing

Informazioni su bailing

Gypsetter, sognatrice, viaggiatrice entusiasta ed instancabile. La mia passione più grande sono i cavalli e il mio tesoro è Sero, un sauro di 25 anni con cui ho condiviso buona parte della mia esistenza. Come Emma Bovary anche io oscillo perennemente tra il mio lato mistico (che vorrebbe ritirarsi a meditare in un ashram indiano) e quello bohémien, il cui sogno nel cassetto è una chambre de bonne nel Marais.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.