From Milano… with Love #14. Milano for men.


milano_for_men_01

Di solito guardo la mia Milano da un punto di vista tutto rosa: negozi scintillanti, cupcakes, tacchi alti, localini belli e buoni.
Oggi però voglio provare a raccontarvi una Milano diversa più concreta, altrettanto raffinata e molto divertente: una Milano for men!
Ecco quindi qualche piccolo indirizzo per trascorrere una giornata in centro a Milano con i vostri Uomini, siano essi fidanzati, compagni, mariti, amici del cuore, padri o fratelli.
#Una mostra di metallo e creatività.
Il Museo della Scienza e della Tecnica ospita, tra i ciliegi in fiore, la temporanea “Transformers Art”.
Quale dei vostri uomini non ha passato almeno una serata al cinema a vedere uno dei film della saga dei Transformes?!
La mostra è dell’artista montenegrino Danilo Baletic, che porta per la prima volta le sue enormi creazioni in Italia.
I suoi robot sono alti fino a otto metri, pesano tutti più di una tonnellata e sono costruiti utilizzando materiale di riciclo recuperato nelle discariche: portiere di automobili, sedili di camion, pompe dell’acqua, cinghie di trasmissione, telai e tubi di scarico.
Questi robot, ispirati chiaramente alla serie degli omonimi cartoons e film di fantascienza, vogliono non solo stupire ma anche attirare l’attenzione sul tema dei rifiuti come risorsa e sull’arte del riciclo.
Il biglietto è integrato con quello del Museo quindi potete scegliere di visitare anche le gallerie presenti per lasciarvi stupire dalle evoluzioni di Scienza e Tenica, dalla ruota al Dna.
#Una pausa gustosa.
Qualità, freschezza, artigianalità e ricerca è quello che offre Panini Durini: un ambiente fresco ed accogliente e una vasta scelta di deliziosi prodotti daily made, adatti ai palati più ricercati e a quelli in cerca di sostanza.
Panini Durini rivisita un prodotto tipico della tradizione italiana in in chiave gourmet, utilizzando pane prodotto con lievito madre, materie prime di qualità ed accostamenti particolari, sempre riusciti e belli da vedere.
Ad accompagnare i panini c’è una bella selezione di birre artigianali provenienti da microbirrifici, ma anche centrifugati, tea matcha o golden milk (una novità golosa di cui vi parleremo presto!).
La parola che secondo me rappresenta meglio questa realtà tutta milanese è sfiziosità: non solo nel cibo ma anche negli arredi e nelle apparecchiature, che sono giovani e dinamiche; l’atmosfera poi è friendly e rilassata, come si potrebbe trovare nel piccolo bar sotto casa dove il barista conosce il nostro nome e i nostri gusti.
#Un regalo per lui.
Dicono che fare un regalo ad una donna è sempre facilissimo mentre non lo è affatto trovare idee interessanti ed originali per fare un regalo a Lui.
Ma a Milano, che si tratti di un abito su misura, di un vinile introvabile, di un vino pregiato o di una seduta dal barbiere di regali ne troverete davvero per tutti i gusti!
♥ Beard Mania.
A Milano ormai sono spuntati ovunque barbieri di ogni tipo.
Noi vi consigliamo il nuovo salone GUM di Corso Italia per il parquet intarsiato, le porte in stile neoclassico, le citazioni latine alle pareti e i soffitti a cassettoni affrescati e decorati, combinati con uno stile industriale e una ricercatezza nello styling e nei trattamenti fuori dal comune.
Il regalo ideale? Il GUM Hangover treatment che allevia la sensazione di stress e stanchezza ed idrata la pelle del viso e la barba.
♥ A caccia di vinili.
In Corso di Porta Ticinese c’è uno spazio dedicato non solo alla musica ma anche a libri, abiti ed accessori vintage.
Entrando vi accoglieranno musica ad alto volume e vinili di ogni genere musicale, dal rock al punk e dal funky fino ad arrivare alla musica indie o al jazz.
Qui anche i più esigenti scoveranno ciò che cercano o magari qualcosa che non si aspettavano di trovare.
♥ Il paradiso dei #winelovers,
La Bottiglieria Bulloni è una vera istituzione tra le enoteche milanesi.
Questo locale storico è stato fondato nel lontano 1933 ed ha ancora il fascino dell’enoteca vecchio stile, con mobili in legno, atmosfere calde ed accoglienti e scaffali altissimi pieni della bottiglie più disparate.
Qui trovare un vino per stupirlo sarà facilissimo!
♥ Il lusso su misura.
Scendete alla fermata Lima, fuggite dal caos di Corso Buenos Aires e rifugiatevi nella tranquilla Via Plinio per essere accolti da BeSpoke in un ambiente calmo e cordiale, dove la prima parola spetta al cliente.
Sarà lui infatti a raccontare ciò che desidera e a descrivere nei dettagli il suo abito su misura: d’altronde Bespoke, dal verbo inglese Bespeak, significa proprio “dare indicazioni ed accordarsi per la realizzazione di qualcosa” e questa sartoria è un “salotto buono” in cui incontrarsi per parlare di ciò che piace e far realizzare capi esclusivi, confezionati secondo i gusti e le necessità di chi li richiede.

milano_for_men_02

milano_for_men_03

milano_for_men_04

milano_for_men_05

milano_for_men_06

milano_for_men_07

milano_for_men_08

Follow on Bloglovin


Linda

Informazioni su Linda

37 anni, insegnante, viaggiatrice e un sogno: poter correre nei musei come Jules e Jim. Ama fare e disfare le valigie, crede che sia bello partire e anche ritornare. Odiava Milano ed ora non riesce più a farne a meno. È diventata la città che può chiamare casa. *** She is a 37 years old teacher and traveler and she has a dream: run through a Museum like Jules and Jim. She loves packing and unpacking her suitcases because she loves leave and come back. She hated Milan but now she cannot live without, because finally in this city she feels at home.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *