The Joy of Bees, un’oasi di pace durante il Fuorisalone.


Il miele e le api sono stati protagonisti per due giorni di un’esperienza unica nel proprio genere, a cura dello studio di design esperenziale londinese Bompas & Parr che ha dato vita ad una piccola oasi di pace e tranquillità nella frenesia del Fuorisalone.
Nelle giornate del 20 e 21 aprile infatti The Joy of Bees, installazione artistica voluta dal brand di hotellerie di lusso Relais & Châteaux, ha aperto al pubblico nella cornice di Piazzetta San Marco, presso Lami Fiori, presentando alcune tra le più esclusive varietà di miele al mondo.
L’apertura al pubblico è stata anticipata da un evento per i media, al quale abbiamo avuto il piacere di partecipare, e durante il quale si è esibito l’artista plastico ed apicoltore urbano Olivier Darné che, modellando la cera, ha creato live davanti ai nostri occhi piatti, ciotoline e vassoi che hanno ospitato le creazioni a tema di due Chef pluristellati.
A deliziare i nostri palati sono infatti state chiamate due brigate di cucina d’eccellenza: quella del 3 stelle Michelin del Ristorante Relais & Chateaux Da Vittorio e quella di Andrea Mattei, Chef del Ristorante Meo Modo (1 stella Michelin) del Relais & Chateaux Borgo San Pietro, che ha utilizzato i prodotti dell’orto biodinamico e il miele della Dimora.
Indimenticabili le patate novelle impreziosite da miele e polline, ma anche le baby barbabietole servite in versione finger food ed accompagnate da calici tintinnanti di Dom Perignon.
Parentesi di tranquillità nella frenesia della Design Week milanese, l’installazione pop-up The Joy of Bees è servita da spunto per ribadire la grande importanza delle api nella protezione e conservazione della biodiversità e ci ha permesso di degustare più di 20 rarissimi mieli che vengono prodotti nelle Dimore Relais & Chateaux di vari Paesi del mondo: dall’Italia alla Francia, fino al Giappone, alla Nuova Zelanda o all’Australia.
Io, ad esempio, mi sono innamorata di un pregiato miele di eucalipto, assolutamente non balsamico, ma dalle note caramellate e delicate.
Nella cornice di Lami Fiori siamo stati accolti da centinaia di piccole api operose che abbiamo potuto osservare da vicino in tutta sicurezza, grazie alle arnie trasparenti; attraverso speciali microfoni inoltre abbiamo potuto ascoltare il suono rilassante degli alveari, vivendo un’originale esperienza meditativa di “Bee Breath”.
The Joy of Bees è stata concepita non soltanto come un’esperienza immersiva unica nel suo genere, ma anche come esempio tangibile dell’impegno preso da Relais & Châteaux di fronte all’UNESCO fin dal 2014: un impegno volto a salvaguardare l’ecosistema attraverso le sue più svariate componenti.

♥ A proposito di Relais & Chateax.
Fondata nel 1954, Relais & Châteaux è un’Associazione di 550 hotel di charme e ristoranti d’eccezione, gestiti da proprietari, Maîtres de Maison e Chef indipendenti che condividono la passione per il proprio lavoro e che sono animati dal desiderio di stabilire legami autentici con i propri ospiti.
Presente in tutto il mondo, dai vigneti della Napa Valley alla Provenza, passando per le spiagge dell’Oceano Indiano, la collezione di Dimore Relais & Châteaux è un invito a scoprire l’Art de Vivre che caratterizza la cultura di ogni luogo e a condividere un viaggio alle radici di storie umane uniche.


Linda

Informazioni su Linda

37 anni, insegnante, viaggiatrice e un sogno: poter correre nei musei come Jules e Jim. Ama fare e disfare le valigie, crede che sia bello partire e anche ritornare. Odiava Milano ed ora non riesce più a farne a meno. È diventata la città che può chiamare casa. *** She is a 37 years old teacher and traveler and she has a dream: run through a Museum like Jules and Jim. She loves packing and unpacking her suitcases because she loves leave and come back. She hated Milan but now she cannot live without, because finally in this city she feels at home.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.