In the mood for Romance. Kahanda Kanda.


Arrivare al Kahanda Kanda, il Resort dove ho trascorso i miei primi giorni in Sri Lanka, è un po’ come entrare in punta di piedi in un giardino dell’Eden, dove concedersi il lusso di un soggiorno rigorosamente children free a contatto con una Natura di una bellezza stupefacente.
Fin dal momento dell’arrivo tutto sarà un susseguirsi di piccoli momenti speciali che vi faranno irrimediabilmente innamorare di quest’isola di smeraldo: sarete accolti con ghirlande di gelsomini profumati e il primo sapore ad imprimersi nella vostra memoria sarà quello del Thembili, un cocco color giallo intenso originario dell’isola, la cui acqua è considerata una vera panacea dalla medicina ayurvedica.
Il resort sorge nel Sud dello Sri Lanka, tra lussureggianti foreste di palme e le piantagioni di tè color verde giada delle cosiddette Lowlands, e dista poco più di 15 minuti da Galle Fort, l’antica roccaforte olandese sul mare patrimonio UNESCO, miracolosamente scampata allo tsunami del 2004.
Questo gioiello architettonico è anche la destinazione più trendy dell’isola e, con le sue eleganti boutique e i suoi ristorantini fusion, è la meta perfetta per ogni gypsetter ma d’altra parte, nel momento stesso in cui prenderete possesso della vostra lussuosa villa al Kahanda Kanda, probabilmente non avrete più nessuna voglia di uscire e vorrete solo abbandonarvi ad un meritato relax coccolati da un esclusivo servizio a 5 stelle.
Le due suite ed otto ville (3 con piscina privata) portano i nomi di fiori ed uccelli tropicali e hanno enormi vetrate affacciate sulla foresta così al mattino, appena svegli, sarà sufficiente aprire le tende per godervi dal vostro letto a baldacchino le evoluzioni delle scimmie sugli alberi, il baluginare verde azzurro di un pavone selvatico o la comparsa improvvisa di un’iguana.
Ogni villa ha un giardino privato e non una, ma ben due sale da bagno gemelle en plein air, che sono la quintessenza stessa della dimensione naturalistica del lusso, con rain showers circondate da cespugli in fiore che hanno per soffitto solamente il cielo.

Se le ville sono stupefacenti gli spazi comuni non sono da meno: troverete infatti ad attendervi una scenografica infinity pool orlata di palme e una serie di padiglioni aperti alla brezza gentile e immersi in un giardino tropicale che si fonde e confonde con la foresta.
Nelle luce dorata del mattino camminerete letteralmente sull’acqua tra fiori di loto e ninfee fino al padiglione sospeso sulla foresta dove consumerete una colazione indimenticabile.
Che scegliate un’omelette cingalese, pancakes al cocco e banana o uno dei migliori avocado toast di sempre poco importa: qui tutto è preparato con le verdure, la frutta e le spezie che crescono nella tenuta e con i prodotti selezionati di piccole farm locali.
Assaggiate il buffalo curd (yogurt locale) servito con sciroppo di kitul e granola homemade, le marmellate di frutta tropicale e zenzero, il profumato tè del Ceylon e i centrifugati freschi e prendetevi il vostro tempo mentre i pavoni vi danno il buongiorno e le scimmie si dondolano tra i rami degli alberi di mango.
La cucina è uno dei punti di forza del Kahanda Kanda, con il cibo pensato per farvi vivere un’esperienza multisensoriale alla scoperta dell’Isola quindi, benché nel menù non manchino deliziose proposte fusion, vi consiglio di concentrarvi sui sapori locali.
Una cena a base di Sri Lankan Curries ad esempio sorprenderà e incanterà letteralmente i vostri palati con sapori, odori e colori il cui ricordo avrà quasi una funzione taumaturgica nella difficile impresa di sopravvivere al grigiore dell’Inverno Europeo.
Nel corso degli anni, per lavoro e per piacere, ho avuto la fortuna di soggiornare in molti resort ed alberghi incantevoli che hanno reso speciali i viaggi in Paesi a me familiari o esotici e pressoché sconosciuti.
Ci sono alberghi che non sono semplicemente una stanza dove fermarsi a dormire, ma sono luoghi dove vivere esperienze ed emozioni che rimarranno impresse per sempre nei nostri ricordi e il Kahanda Kanda è senza dubbio uno di questi.

Se state programmando un viaggio in Sri Lanka approfittate dell’offerta “Best of both Worlds” per soggiornare una settimana nei due alberghi KK Collection (Kahanda Kanda e KK Beach) a partire da soli 1199 dollari.
Inoltre seguendo l’account Instagram di Kahanda Kanda potrete approfittare di sconti speciali riservati ai followers.


bailing

Informazioni su bailing

Gypsetter, sognatrice, viaggiatrice entusiasta ed instancabile. La mia passione più grande sono i cavalli e il mio tesoro è Sero, un sauro di 25 anni con cui ho condiviso buona parte della mia esistenza. Come Emma Bovary anche io oscillo perennemente tra il mio lato mistico (che vorrebbe ritirarsi a meditare in un ashram indiano) e quello bohémien, il cui sogno nel cassetto è una chambre de bonne nel Marais.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.