#travels. 10 indirizzi imperdibili per la movida a Barcellona.


La capitale della Catalogna è una delle città più vivaci d’Europa e gli indirizzi per godersi la movida notturna sono pressochè infiniti.
Noi ne abbiamo selezionati 10 per iniziare con tapas ed aperitivi, godersi un concerto in una delle location più suggestive della città, bere un cocktail in un bar super trendy o in locale storico dal fascino nostalgico e tirare tardi nelle discoteche che fanno tendenza.

Champagneria Can Paixano.
Una serata a Barcellona non può che iniziare degustando tapas e sorseggiando uno o più calici di Cava, lo spumante locale.
Se di giorno per le tapas si va nel famoso Mercado de la Boqueria di sera uno degli indirizzi imperdibili è questo minuscolo locale storico, gestito dalla stessa famiglia da più di 40 anni, situato in carrer de la Reina Cristina nel quartiere di Barceloneta.
Casa Batlló.
Questo edificio, che è considerato una delle creazioni più originali del celebre architetto Antoni Gaudí ed è patrimonio dell’Umanità UNESCO dal 2005, sorge al civico 43 del Passeig de Gràcia ed è uno dei simboli stessi della città.
Ma cosa c’entra questo meraviglioso esempio di architettura modernista con la movida notturna di Barcellona, vi starete chiedendo?
C’entra eccome perché Casa Batlló apre per tutta l’Estate alle visite notturne che culminano con un concerto sul tetto, con cocktails e vista spettacolare sulla città.
Le notti magiche a Barcellona iniziano alle ore 20.00 con una visita degli interni di Casa Batlló accompagnati da un’audio-guida multilingue; alle ore 21.00 inizia invece il concerto sul tetto che vi permetterà di godere del tramonto con vista sulla città sorseggiando un cocktail ed ascoltando la musica suonata dal vivo da artisti spagnoli che spaziano dal pop al rock e dal jazz al tradizionale flamenco.


Boadas.
Questo minuscolo locale con le pareti in legno ricoperte di vecchie foto è il più antico cocktail bar della Spagna intera, fondato nel 1933 da Miguel Boadas cugino di quel Sala Parera che fu proprietario del leggendario Floridita di L’Havana.
Qui dovete assolutamente assaggiare il famoso cocktail omonimo preparato con Rum cubano, Curaçao e Dubonnet da un barman in giacca nera e papillon.
Bar Pastis.
Nel barrio Raval, quartiere emergente e di tendenza, sorge anche questo bar che è uno degli Establiments Emblemàtics (locali storici) della città e che ospita anche concerti dal vivo di musica brasiliana, argentina e francese.
La Confiteria.
Questo cocktail bar dalle atmosfere d’antan davvero imperdibili è ospitato in un’antica confetteria arredata in stile modernista ed è frequentato prevalentemente da artisti, intellettuali e bohémien.
Marmalade.
Ancora un cocktail bar ospitato nel Barrio Raval: questo locale dall’arredamento elegante e dalle atmosfere sofisticate offre un menù di cocktails originali e uno stravagante biliardo nero.

Elephant.
Se dopo le tapas e il giro di cocktails non siete ancora stanchi potete tirare tardi in uno dei tantissimi disco club della città.
L’Elephant, che sorge nel quartiere Les Corts ospitato in una villa in stile barocco con rigoglioso giardino tropicale, è uno dei più eleganti ed è frequentato da una clientela esclusiva.
Carpe Diem Lounge Club.
Altrettanto esclusivo è il CDLC che attrae una clientela giovane e alla moda anche grazie alla cucina dello Chef Alfonso Aranda, che mescola sapientemente sapori della tradizione Mediterranea ad esotici tocchi orientali.
Otto Zutz.
Atmosfere completamente diverse si respirano in questa storica discoteca ospitata in una vecchia fabbrica, che è uno dei pochi locali in città dove si suona musica Hip Hop, House, Funky ed R&B.
Harlem Jazz Club.
Se alla musica disco preferite il Jazz questo è il locale che fa per voi, con i suoi concerti di musica dal vivo seguiti da dj set per ballare fino all’alba, in un ambiente accogliente e frequentato da un pubblico esigente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.