7 Things. 16


Sette cose.
Miracoli tecnologici.
Un’incantevole Primavera.
Ispirazioni e piccoli oggetti del desiderio.
Un paio di scarpette color limone.
Ossessioni letterarie ed Ossessioni gastronomiche.
Sette cose di me.

1) Recuva.
Ovvero come rimediare ai disastri di un’imbranata cronica.
Una decina di giorni fa, pasticciando con Picasa, ho cancellato per sbaglio TUTTA la scheda della macchina fotografica con dentro TUTTE le foto di Parigi che dovevo ancora postare.
Mi sono disperata per un intero pomeriggio, ho seriamente pensato di interpellare il marito di un’amica di un’amica che lavora nei RIS e alla fine ho scaricato (per puro caso) un programmino completamente free, in italiano e facilissimo da utilizzare.

Ragazze… stentavo a credere ai miei occhi!
Recuva
in neppure mezz’ora ha recuperato TUTTE le foto della mia memory card.
I miracoli tecnologici mi lasciano sempre a bocca aperta e questo ci tenevo a condividerlo con voi!

2) Osterbaum.
Un inizio di Primavera così splendente non lo vedevo da quando ero bambina e mia mamma mi portava ai giardinetti pubblici dove potevo intrattenermi nel mio passatempo preferito: intrecciare ghirlande di pratoline.
Finestre spalancate, aria tiepida, alberi in fiore… che meraviglia!
Così, per celebrare l’arrivo della bella Stagione, ho decorato la casa con rami fioriti e ho preparato il tradizionale Osterbaum pasquale.

3) So Nice.
E’ stata uno dei migliori acquisti durante gli ultimi saldi ed è sicuramente uno dei capi preferiti all’interno del mio guardaroba.
Vi ricordate la mia gonna in seta di So Nice?!
Ebbene ho scoperto che la mia amica Verdementa nel suo delizioso e-store vende molti capi di questo marchio!
E così la mia wish list si è subito arricchita di due nuovi ed
adorabili oggetti del desiderio.

4) Strumenti di tortura verde limone.
Vi ricordate le scarpette di Ferragamo che ho comprato su eforpeople e di cui vi avevo già parlato qui?

Ebbene sono arrivate e sono deliziosamente carine… e orribilmente scomode!
Signor Ferragamo cos’hanno di sbagliato i miei piedi, che non vanno mai d’accordo con le tue scarpette?!?
Le ho messe per una mattinata e mi sono venute le vesciche sui talloni!
Vi dico solo che ho zoppicato per due giorni ed ho avuto problemi anche a infilare gli stivali per montare a cavallo!
Comunque una piccola soddisfazione ce l’ho avuta: una mia blog amica mi ha confidato che anche le sue Varina sono delle tagliole (evvai! Visto Signor Ferragamo?! Non sono i miei piedi, sono le TUE scarpe!) e mi ha svelato il suo segreto per ammorbidirle.

Grazie Anita!!!

I wore: shoes, Ferragamo; Dress and tights, Cos.


5) Ossessioni letterarie.
Ho da pochi giorni finito di leggere tutti i libri delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco editi in Italia!
Odio George Martin e sono in profonda crisi d’astinenza!
Spero che qualche fan pazzoide lo rapisca e lo costringa a mettersi a scrivere seriamente ed alacremente il seguito della sua saga fantasy , senza menare il can per l’aia come ha fatto negli ultimi due libri che, detto tra noi, erano veramente brutti!


6) Ossessioni letterarie. (parte seconda.)
Ho comunque un’altra ossessione letteraria con cui fare nottata: Life Deluxe, il terzo ed ultimo volume della trilogia di Stoccolma di Jens Lapidus.
Ve ne avevo accennato brevemente mesi fa, ricordate?
Anche in questo caso sto iniziando a covare un certo rancora nei confronti dell’autore: come è possibile che il mio personaggio preferito in quest’ultimo romanzo non abbia un suo Point of view?!?
Come ha potuto Jens privarci impunemente delle perle di saggezza di JW?!?
Datemi soddisfazione e sostenetemi nei miei deliri: conoscete questi romanzi?!?


7) Ossessioni gastronomiche. (ovvero Pierre ti amo!)
Non sono in astinenza solo dai maledetti romanzi di George Martin ma anche dalle malefiche meringhette di Pierre Hermé.
Tanto che sto covando un pensiero balzano: quello di cimentarmi nella preparazione casalinga dei macarons.
Lo so che è una follia! E ho sempre giurato a me stessa che non sarei mai scivolata in questo baratro, tanto più che le mie capacità culinarie sono davvero troppo scarse per tentare l’impresa…
Ma i video di Pierre sono così carini e la fanno sembrare una tale passeggiata…

Voilà, c’est tout! Et on ne touche pas le macaron!


Miss Bailing

Informazioni su Miss Bailing

Gypsetter, sognatrice, viaggiatrice entusiasta ed instancabile. La mia passione più grande sono i cavalli e il mio tesoro è Sero, un sauro di 25 anni con cui ho condiviso buona parte della mia esistenza. Come Emma Bovary anche io oscillo perennemente tra il mio lato mistico (che vorrebbe ritirarsi a meditare in un ashram indiano) e quello bohémien, il cui sogno nel cassetto è una chambre de bonne nel Marais.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

16 commenti su “7 Things.

    • Miss Bailing
      Bailing L'autore dell'articolo

      Ciao Nunzia!
      Quando mi deciderò a tentare l’impresa prometto di documentare tutto 😀
      Il mio Sero compie 20 anni il 14 giugno e ce l’ho da quando ne aveva 4!!!
      E’ un serpente ma è il mio tesoro 😀
      Baci e buon week end cara :-***

    • Miss Bailing
      Bailing L'autore dell'articolo

      Vado subito a vedermi i tuoi consigli per il macaron amica!
      Grazie per la dritta… ma non so (se e) quando avrò il coraggio di tentare 😀

  • Lela - Seaseight

    Ciao amica!
    ma che bello l’alberello Pasquale!
    Grazie per la dritta su Recuva 🙂

    Gli abitini di So Nice sono davvero belli! A me piacciono molto le gonne lunghe! Ci sto facendo un pensierino 😉 Verdementa vende anche no.nu e pensa che non appena avevo visto la collezione avevo pensato a te 🙂

  • Giulia M

    oh amica, quelle calzette sono magnifiche! Hai toccato un tasto dolente: le mie due paia di Ferragamo (scarpettine giallo zafferano e sandali di tulle) al momento sono in custodia in Italia dai miei genitori, alla fine ho desistito con il corriere internazionale -vista la CELERITA’ già in Italia- per fortuna verrano qui per il 25 aprile…anche io pensavo alla calzatura da battaglia ma temo dovrò ca,biare idea o.O L’alberello pasquale è delizioso! Buona giornata 😀

    PS: voglio anch’io un boulanger così charmant!
    pps: alla fine ho ceduto: due macarons burro salato e caramello ;D

    • Miss Bailing
      Bailing L'autore dell'articolo

      Ciao amica espatriata!
      Hai fatto benissimo a desistere dal corriere internazionale: secondo me sarebbero arrivate solo qualche giorno prima dei tuoi genitori!
      W i macarons e i boulanger fighi 😀
      Baci tesora :-***

  • Marta

    Ciao bella!!! Cavolo, il tuo albero di pasqua non ha paragone col mio…Bellissimo!Pure il ramo arricciato al momento giusto…;-) La gonna di So Nice piace un sacco anche a me…anche se ho poi paura di stare male perchè temo ingrossi i fianchi…la sto puntando, non so se verde o nera…
    Sai che sto preparando anche io un post con le mitiche ballerine? Le ho messe ieri, senza calze…ti dirò…io sentivo male a fare le scale, mentre a camminare sul piano pare di no…certo è che soffocano un pò il piede, fanno quell’effetto ventosa che non ti fa sentire comoda…e quindi eviterò di metterle per lunghe camminate, meglio per tragitti brevi e ufficio…Pensa tu che io le ho prese con l’idea della “scarpetta da combattimento” per lunghe distanze…
    Piacciono un sacco anche a me le calzette semileggings! Stanno benissimo poi con le infami… 😉
    Un bacionee buon pomeriggio di sole! msbx

    • Miss Bailing
      Bailing L'autore dell'articolo

      Grazie amica!
      Il ramo l’ho preso dalla fioraia, ecco perché è così carino e riccioluto!
      Secondo me con la gonna non dovresti avere problemi: è talmente leggera e svolazzante che non penso ti possa ingrossare i fianchi!
      Le scarpette direi che decisamente non sono da combattimento, ci speravo anche io ma mi sono dovuta ricredere!
      Comunque oggi le ho messe di nuovo per fare brevi tragitti ed è andata meglio: mi fanno ancora male ma almeno niente vesciche!
      Baci :-***

  • Caia

    ciao cara!
    lo sai che su tuo spunto ho preso anche io un paio di quelle scarpine di ferragamo?
    mi son scordata di scrivertelo 🙂
    io le ho prese nere, perche’ volevo sostituire le mie ballerine nere da mezza stagione, ma le trovo comode, per ora. non le ho tenute tantissimo ai piedi, ma sembra che non facciano troppi danni.
    quella gonna so nice e’ stupenda e mi sa che ci faccio un pensierino, visto che e’ ancora disponibile sullo store di verdementa.
    sulle saghe non posso aiutarti, leggo solo per lavoro al momento 🙁
    bacio

    • Miss Bailing
      Bailing L'autore dell'articolo

      Ciao amica!
      Non hai idea del nervoso che ho per queste ballerine: appena provate mi sembravano abbastanza confortevoli, sicuramente molto piu’ portabili delle Varina che sono dure come l’acciaio!
      E poi invece, nonostante le calze, mi hanno fatto venire le vesciche 🙁
      Le gonne e i vestiti So Nice sono favolosi!!!
      Baci :-***

  • verdementa

    Amica, grazie mille per la citazione! Quando ho visto la collezione So Nice me ne sono innamorata all’istante 🙂
    Quelle ballerine di Ferragamo sono un amore, indossate con quelle calze poi, un tocco da maestra! Dove le hai prese? Mi piace il look ballerina.

    • Miss Bailing
      Bailing L'autore dell'articolo

      Ciao cara,
      le calzette le ho prese da COS a Berlino due anni fa!
      Sono una via di mezzo tra un leggins e un collant e mi piacciono molto perche’ sono super morbide e confortevoli!
      Baci :-***