Una Milanese a New York #1. Un gioiello… di cioccolato. 2


“Una vera donna di business non dovrebbe mai dire di no a un’opportunità senza averci almeno pensato sopra un attimo“, questo è il biglietto da visita di Maribel Lieberman che siamo andati a trovare presso la sua “fabbrica del cioccolato” che si trova nel distretto di Brooklyn a New York City.
Cacao Market by MarieBelle è il rifugio per eccellenza dei clienti più esigenti, luogo in cui sono invitati a esplorare le origini del cacao nella sua autentica forma grezza. Come ci ha confessato Maribel, è stata la prima a New York a proporre il cioccolato a base di cacao azteco, introducendo anche spezie come lo zenzero.

SignMariebelles

[english and french translations at the bottom of the post]

Non bisogna stupirsi di questo, Maribel è nata in America centrale e, ispirandosi alle sue origini, ha trasmesso la sua cultura del cioccolato a chi ha la fortuna di condividere con lei le essenze dei suoi deliziosi prodotti.
Oggi, Maribel è un’affermata donna d’affari che ha percorso moltissima strada dal lontano 1990, momento in cui si è affacciata per la prima volta nel panorama culinario newyorkese con la sua esclusiva attività di catering. L’odierno business (nonché autentica passione) del cioccolato ha, ormai, raggiunto dimensioni internazionali e, infatti, i suoi prodotti sono disponibili nei più prestigiosi shopping store degli Stati Uniti, dell’Asia e dell’Europa.
Anche se oggi molte persone sono alle sue dipendenze, Maribel dedica ancora ore ed ore a gestire personalmente la sua attività per mantenere sempre rigorosi standard di eccellenza, qualità ed esclusività. Abbiamo provato a carpire i segreti che hanno reso Maribel non solo una donna d’affari affermata sul panorama internazionale ma anche un must  per i golosi del palato.

Pistachio

1) Dove e quando hai avuto l’idea di aprire il tuo primo negozio di cioccolato “alla moda”?

Da sempre sono innamorata della moda e di quello che la contraddistingue, infatti, non appena sono arrivata a New York, ho iniziato a frequentare una scuola di fashion design. In seguito, ho continuato a coltivare la mia “seconda” passione per la cucina per diventare la regina dei dolci.  Dal connubio di questi due interessi, così diversi tra loro, è nata l’idea di quello che è oggi “Cacao Market by MarieBelle”: un negozio unico, dove si possono trovare cioccolatini sofisticati che si ispirano alla vita quotidiana newyorkese rivisitati alla luce di quello che rappresenta per me la moda.

Nstore5

2) Dove hai trovato l’ispirazione per un packaging  così raffinato e cosa raccontano i tuoi cioccolatini?

Ho sempre reputato che l’esposizione e il packaging  di un prodotto non debbano essere considerati secondi alla qualità dello stesso. Partendo da questa idea, ho voluto ricercare una confezione semplice ma elegante al tempo stesso, in “stile Hermès”. Il prodotto completo, a mio avviso, è una piccola opera d’arte, meravigliosa fuori e squisita dentro, da trattare come un diamante. 

ganache 5

3) Oltre al negozio di New York intendi far conoscere i tuoi piccoli gioielli anche all’estero?

Oltre a quello di Soho, abbiamo già inaugurato quattro negozi in Giappone e l’idea è di espandersi il più possibile, aprendo altri negozi. Comunque non ci vogliamo fermare solo agli Stati Uniti e all’Oriente ma vogliamo aprire a nuovi mercati per far conoscere sempre di più l’arte del nostro cioccolato e quello che le ruota attorno.

PinupGirls

Maribel Lieberman was born in Central America and she created an exclusive chocolate factory in New York, using Aztec cocoa and spices.
Today Maribel is a business woman and her gourmet chocolate are on sale in the most prestigious shopping store in Usa, Europe and  Asia.
Maribel is in love with cuisine and fashion and from this union was born her “Cacao Market by MarieBelle” a glamorous store where you can find  many gorgeous chocolates inspired by the daily life in New York.
Maribel’s chocolates are on sale in very sophisticated packaging and they are almost little artworks: not only yummy but also beautiful and precious like a diamond.
Now the Maribel business keep enlarging:  she opened 4 stores in Japan and she’s dreaming to make known everywhere her chocolate jewels.

Ph. courtesy of MarieBelle New York

 


Roberta

Informazioni su Roberta

Amante della moda, stylist e pubblicista, Roberta è la classica milanese bionda e bon ton, che avrebbe voluto nascere negli anni 60, maniaca delle buone maniere e dello stile Grace Kelly, inguaribile romantica innamorata dell'Amore. E per amore ha imparato a viaggiare, scoprire nuovi luoghi e cucine (da riproporre a casa al maritino, con esiti... altalenanti!), infilarsi un paio di infradito e una k-way e godersi il fango e la pioggia torrenziale di una qualche giungla tropicale. E ancora per amore si è trasferita a New York, a godersi la giungla metropolitana, abbandonando il linguaggio patinato che era abituata ad utilizzare per SportWeek, Gioia e Maxim. Con la sua rubrica "Una milanese a New York" Roberta vi racconta come si trova una milanese nella Big Apple (perché non è tutto come Sex and the City!) e come si sta quando si torna a casa.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 commenti su “Una Milanese a New York #1. Un gioiello… di cioccolato.