My Gypset Travels: 20 indirizzi da non perdere a Ibiza #2. 2


ibiza_18
(Ultimi 10 di) 20 piccoli indirizzi speciali per godervi il vostro gypset travel ad Ibiza, meglio se in compagnia delle vostre amiche del cuore perché l’Isola (specialmente fuori stagione) è la meta ideale per una vacanza only women.
Se vi siete perse la prima parte la trovate qui.

♥ World Family Ibiza.
E’ il Tempio dello stile ibizenco e la quintessenza di tutto ciò che è gypset.
Merel e Alok sono arrivati ad Ibiza negli anni ’90 per vivere in un tipi indiano e, dopo un viaggio di 4 mesi in Marocco a bordo di un furgone, hanno iniziato a produrre e vendere (sulla spiaggia di Benirrás prima e al mercatino di Las Dalias in seguito) borse e piccoli accessori. La loro famiglia allargata è deliziosamente ed autenticamente hippy e le loro borse sono un vero e proprio must di cui non potrete fare a meno di innamorarvi!
♥ La Paloma.
Durante un soggiorno ad Ibiza una cena alla Paloma è semplicemente imprescindibile.
L’atmosfera è pazzesca e la loro cucina mediterranea preparata con Amore vi conquisterà.
Parola di Vogue e di Sienna Miller che qui è di casa!

♥ Lamuella.
Un altro posticino delizioso dove cenare è Lamuella che propone una cucina asiatico-mediterranea in un ambiente Uber-chic.

♥ Casita Verde.
Per il pranzo della domenica andate alla Casita Verde, una comunità hippy dove assaggiare una deliziosa cucina vegetariana biologica, concedersi un massaggio ed ascoltare un po’ di musica (non occorre prenotare, basta presentarsi alle ore 14.00).

♥ Es Cucons.
E’ solo uno dei tanti deliziosi negozietti che potete trovare a Santa Gertrudis.
Gli accessori per la casa in stile mediterraneo e le espadrillas ricamate valgono da soli una visita.

♥ Sol Beach House.
Ibiza fuori stagione è deliziosa ma è anche presa d’assalto dalle famiglie quindi, se volete godervi al meglio una vacanza rilassante senza urla e piedini scalpiccianti in giro, vi consiglio di optare per un hotel Adults Only come ad esempio il Sol Beach House a Santa Eulària des Riu.

♥ Skinny Kitchen.
La colazione in vacanza è il pasto più importante della giornata e da Skinny Kitchen potrete assaggiare dei banana pancake preparati con la polvere di acai che oserei definire “epici”.

♥ Aubergine.
A metà strada tra Santa Gertrudis e Sant Miquel trovate Aubergine, un ristorante organico e rustic-chic che si fonda sulla filosofia del farm to table e sorge in un rigoglioso orto-giardino che, per l’appunto, rifornisce la cucina di verdure ed erbe aromatiche. Anche il negozio annesso merita una visita.

♥ Te cuero.
Ancora Santa Gertrudis (ve l’avevo detto o no che è il mio posticino del cuore?!?): in questo minuscolo negozietto che sorge sulla piazza principale troverete fantastici accessori in pelle in stile boho e i gioielli ornati di piume più belli di tutta l’Isola. 

♥ Sal de Ibiza.
Nella deliziosa boutique di San Josè potrete trovare tutta la linea di prodotti gourmet e una piccola selezione di abiti ed accessori fashion.

ibiza_19

ibiza_20

ibiza_21

ibiza_22

ibiza_23

ibiza_24

ibiza_25

ibiza_26

ibiza_27

ibiza_28

ibiza_29

ibiza_30

ibiza_31


Miss Bailing

Informazioni su Miss Bailing

Gypsetter, sognatrice, viaggiatrice entusiasta ed instancabile. La mia passione più grande sono i cavalli e il mio tesoro è Sero, un sauro di 25 anni con cui ho condiviso buona parte della mia esistenza. Come Emma Bovary anche io oscillo perennemente tra il mio lato mistico (che vorrebbe ritirarsi a meditare in un ashram indiano) e quello bohémien, il cui sogno nel cassetto è una chambre de bonne nel Marais.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 commenti su “My Gypset Travels: 20 indirizzi da non perdere a Ibiza #2.