A rainy, spicy afternoon. 13


biscotti

* Io ho sostituito il mix di spezie con un cucchiaio di Kashmeer’s tea spices di MV Spices (ve ne avevo già parlato qui!). Per quello che riguarda la cannella invece Dean&Deluca forever: non conosco nessun altra polvere di cannella altrettanto miracolosa!

DSC_0899I wore: skirt, Tommy Hilfinger; white t-shirt, Petit Bateau; grey cardigan, J. Crew; necklace, bought in London.

DSC_0917
DSC_0933DSC_0965DSC_0971

DSC_0972

DSC_0974Teapot, fairies cup, plate and napkin: bought in London many years ago.

Fate raffreddare i biscotti per almeno 2/3 ore prima di assaggiarli: appena escono dal forno sono mollicci e per niente invitanti! Accompagnateli con un infuso di zenzero fresco (preparato facendo bollire una radice di zenzero grattugiata o affettata sottilmente, per una decina di minuti) oppure con un tè nero profumato come il Gout Russe Douchka di Dammann Frères.

Spicy biscuits.
Ingredients:
– butter, 100 gr
– sugar, 100 gr
– honey, 150 ml
– plain flour, 200 gr
– bicarbonate, one teaspoon
– cinammon, two spoons
– ginger, one spoon
– cardamon, one teaspons and 1/2
– clove, 1 teaspoon *

* I used only two spoons of Dean&Deluca cinammon and 1 spoon of Kashmeer’s tea spices of MV Spices (do you remember? I was talking about it here).

Cream together the butter and sugar until pale and fluffy. Warm gently honey and spices. Mix all ingredients thoroughly. Wrap and chill for at least 30 minutes. On a lightly floured surface, roll out the dough and, using cookie cutters, stamp out shapes. Bake for 10-12 minutes. Eating cold with ginger tea or a flowery black tea as Dammann Frères Gout Russe Douchka.

bloglovin


Miss Bailing

Informazioni su Miss Bailing

Gypsetter, sognatrice, viaggiatrice entusiasta ed instancabile. La mia passione più grande sono i cavalli e il mio tesoro è Sero, un sauro di 25 anni con cui ho condiviso buona parte della mia esistenza. Come Emma Bovary anche io oscillo perennemente tra il mio lato mistico (che vorrebbe ritirarsi a meditare in un ashram indiano) e quello bohémien, il cui sogno nel cassetto è una chambre de bonne nel Marais.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

13 commenti su “A rainy, spicy afternoon.

  • Chiara S.

    Bellissimo reportage!
    Ma un quesito da massaia …il piano in acciaio, come fai a tenerlo così perfetto???
    🙂
    Visto che appare come cornice e sfondo nei tuoi post e dal momento che è splendida, cosa ne dici qualche volta di fare un post sulle stanze e lo stile della tua maison?
    Un salutone e buon w-e
    Chiara S.

    • Miss Bailing
      Bailing L'autore dell'articolo

      Ciao Chiara!
      Il piano in acciaio in realtà è tutt’altro che perfetto: è pieno di graffi e basta appoggiarci sopra qualcosa per lasciare impronte ed aloni… un incubo!!!
      E’ una delle due cose di cui mi pento di più (l’altra è il parquet in legno scuro al secondo piano) perché non è per niente funzionale.
      Ma me la sono cercata: l’architetto me l’aveva assolutamente sconsigliato ma a me piaceva tanto e mi sono incaponita!
      La mia casina ha partecipato alla rubrica Blogger House in un blog di home design molto carino.
      Trovi il post qui:
      http://seaseight.blogspot.it/2011/07/blogger-house-in-mood-for-love.html

  • Mariagrazia

    Ma come fai ad essere così chic anche mentre cucini?! Grande mistero per me, che in casa non metto che tute informi e Birkenstock!
    Complimenti!
    Baci, M

  • Marta

    mmmm… Verrei volentieri a prendere questo tè! i biscotti devono essere deliziosi…Bella l’idea della ricetta illustrata da te stessa! E bellissima quella gonna! WOW.
    Un bacione amica… io sto facendo il conto alla rovescia per il mio weekend lungo a Valenciaaaa! buona serata, msbx

    • Miss Bailing
      Bailing L'autore dell'articolo

      Amica che bello!
      Mi raccomando: tantissime foto e un bel reportage al ritorno… soprattutto enogastronomico 😀
      Sai che noi andiamo in Cappadocia il secondo week end di giugno?!?
      Volevo andare sul Lago di Garda… ma visto il rapporto qualità-prezzo degli alberghi sul lago spendo di meno a fare un volo aereo con tanto di scalo 😀
      Baci :-***