#mytravels. SchlossHotel Zermatt.


Lo SchlossHotel Zermatt sorge proprio nel cuore dell’omonimo villaggio svizzero, a pochi metri dalla stazione dei treni (che è l’unica via di accesso al paesino, interdetto al traffico automobilistico) e dalle vie dello shopping, ma abbastanza defilato da ritrovarsi in una posizione tranquilla e silenziosa.
Oltretutto l’albergo sorge anche a pochi metri dalla storica Gornergratbahn, la stazione a valle della cremagliera all’aperto più alta d’Europa, che vi porterà in soli 35 minuti nel cuore di uno dei più incantevoli panorami dell’arco alpino, ed è quindi la base ideale se desiderate sciare o fare trekking.
Il motto adottato dai proprietari nel rinnovare questo storico albergo a conduzione familiare è “Stay active. Stay well” ed in effetti qui tutto è pensato per mettere al primo posto il benessere psico-fisico e il relax degli ospiti e per valorizzare al massimo una vacanza attiva, all’insegna dello sport e delle attività all’aria aperta.
Il fiore all’occhiello dello SchlossHotel è sicuramente la nuova CBD SPA, che è la prima del suo genere in Svizzera, ed è caratterizzata da una hemp sauna e da alcuni trattamenti a base di cannabidiolo, un derivato naturale della canapa (ovviamente non psico-attivo) che ha molti effetti positivi sull’organismo ed aiuta ad ottenere un rilassamento profondo di corpo e mente.
Così, dopo una giornata di sport circondati dall’incantevole paesaggio alpino, troverete ad attendervi una piscina coperta con idromassaggio, una sala dove praticare lo Yin Yoga (perfetto per rilassare i muscoli affaticati dopo lo sci o il trekking) e un fantastico percorso rituale con saune (tradizionale e alla canapa), bagno turco mediterraneo, steam bath e docce emozionali.
Inutile dirvi che durante il mio soggiorno ho trascorso molte ore nella Spa dello SchlossHotel, godendomi in particolare la Salt Room, una spettacolare sala relax con le pareti ricoperte di blocchi di sale rosa dell’Himalaya (sapevate che il sale rosa ha moltissimi benefici come tonificare la pelle, migliorare la circolazione, aiutare la respirazione e facilitare il sonno?).

Lo SchlossHotel Zermatt è una vera e propria “Home away from Home” con le sue confortevoli camere e suites e mette a disposizione degli ospiti sistemazioni adatte ad ogni esigenza.
Potrete scegliere di alloggiare nell’edificio principale o nella nuova e moderna SchlossHouse oppure, se desiderate vivere un’autentica esperienza svizzera in un’atmosfera di assoluta privacy, potrete optare per il delizioso SchlossCottage, un “gädi” (ovvero uno chalet svizzero tradizionale in legno) con tanto di mini cinema e in-house sauna!
Noi ad esempio abbiamo alloggiato in una Luxury Suite dotata di romantica living room con caminetto e di cucina super accessoriata così di sera, invece di uscire a cena, abbiamo potuto goderci la Spa fino a tardi e poi cenare in accappatoio davanti al camino acceso.
Lo SchlossHotel non ha un ristorante aperto per la cena ma vizia i suoi ospiti con deliziose merende e con sontuose colazioni, servite nella romantica Stube tradizionale: oltre al ricco buffet con angolo vegetariano ogni mattina troverete ad attendervi un menù di uova à la carte e potrete assaggiare le celebri Eggs Royale, preparate secondo una ricetta esclusiva che prevede l’aggiunta di spinaci freschi (Eggs Florentine) al salmone.


Miss Bailing

Informazioni su Miss Bailing

Gypsetter, sognatrice, viaggiatrice entusiasta ed instancabile. La mia passione più grande sono i cavalli e il mio tesoro è Sero, un sauro di 27 anni con cui ho condiviso buona parte della mia esistenza. Come Emma Bovary anche io oscillo perennemente tra il mio lato mistico (che vorrebbe ritirarsi a meditare in un ashram indiano) e quello bohémien, il cui sogno nel cassetto è una chambre de bonne nel Marais.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.